Acquapendente, Archivio notizie, Otre l'Orvietano

Ad Acquapendente nasce UV Project, tre percorsi culturali tra arte, musica e storia

ACQUAPENDENTE – L’esperienza maturata nei quattro anni di Urban Vision Festival, ha portato alla nascita di un progetto pilota, UV project, che comprende una serie di collaborazioni culturali che promuovono l’arte, valorizzano il territorio e costituiscono una rete collaborativa-operativa.
Uvp (che si terrà il 5 e il 6 luglio) ha al suo interno diversi ambiti culturali quali Street Art, Land Art, Contemporary Art, Fotografia, Musica, Arte Relazionale, Arte Partecipata, Letteratura, Danza e Teatro. A queste si aggiungono ambiti formativi quali Workshop e Laboratori creativi, che si svolgono durante tutto l’anno. L’obiettivo principale è quello di sviluppare una serie di micro-eventi che coinvolgano giovani menti creative, associazioni culturali, collettivi, scuole e cooperative, in una serie di attività culturali.
L’ iniziativa è nasce come Urban Vision Festival nel 2015 ed è una delle attrattive più importanti a livello Comunitario. Il Festival ha portato nel borgo di Acquapendente programmazioni adrenaliniche, grazie alle performance di Street Art, Site Specific Project e Visual Mapping, che hanno dato vita ad una serie di eventi d’arte collaterali, tra le quali anche interessanti collaborazioni post-Festival con Progeas Family, Amsterdam Street Art, Suoni di Villalba e Rock & Birra Party.
Fin dalla prima edizione dell’Evento, si è voluta creare una forma di dialogo percettivo, che costringe i giovani, a confrontarsi con diverse realtà, forme di arte, idee, opinioni e provocazioni.
Ogni anno, grazie alla numerosissima presenza di visitatori, curiosi, appassionati d’arte e amanti della Street Art, il Festival si trasforma in un evento dinamico e attivo, caratterizzato da un flusso emotivo-percettivo che porta l’osservatore ad immergersi a 360° nell’arte.
Dall’evoluzione di questo concetto, si è arrivati a UV Project che alla sua prima edizione 2019, ha l’obbiettivo di allargare il suo bacino di collaborazioni, coinvolgendo sempre più realtà a livello nazionale ed internazionale.
Ricalcando il format del Festival che da anni si articola in diverse sezioni artistico/creative, UV Project approfondisce la parte culturale, informativa e divulgativa dell’evento, con lo scopo di integrare l’arte con la vita quotidiana del borgo, dando l’opportunità alle persone del luogo di aprire i propri orizzonti culturali e ai visitatori di scoprire le suggestive vie del centro storico in una chiave artistico-percettiva.

2 Luglio 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Acquapendente, Archivio notizie, Otre l'Orvietano

Informazioni sull'autore

redazione2


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione