Archivio notizie, Otre l'Orvietano, Viterbo

Inaugurata la nuova mensa di LazioDISCO per gli studenti Unitus di Viterbo

VITERBO – Breve ma significativa cerimonia, quella di ieri lunedì 10 giugno, nella nuova sede della mensa di LazioDISCO per gli studenti dell’Unitus situata in Via Alessandro Volta.
Erano presenti il commissario di Lazio DISCO Pontillo, l’assessore regionale all’Università Di Berardino, il rettore dell’Unitus Ruggieri, rappresentanti degli studenti e il responsabile della CIFOOD la ditta che fornisce , ormai da tanti anni, i pasti. 100 posti a sedere, 150 pasti al giorno, la mensa nuova propone tavoli da 4 persone in un
ambiente assolutamente idoneo e confortevole. “E’ un servizio, – ha detto Di Berardino, – che completa una serie di iniziative rivolte agli studenti intraprese dalla Regione Lazio nel segno della buona politica.

Questa struttura inaugurata oggi- ha detto- è ancora una volta il frutto di un lavoro di squadra che porta sempre a risultati positivi”.
Il rettore Ruggieri ha ringraziato la Regione Lazio per l’attenzione rivolta all’Ateneo e agli studenti dell’UNITUS. “Siamo particolarmente soddisfatti- ha sottolineato il rettore – anche perché si conferma così la massima attenzione che l’Università della Tuscia rivolge ai propri studenti e alla tranquillità delle famiglie”
Pontillo ha ricordato l’impegno di LazioDISCO, ente commissariato ma a breve con un proprio organo direttivo stabile. L’incessante azione dell’ente a favore degli studenti è supportata dalla regione Lazio da sempre attenta ai bisogni degli studenti universitari e alle loro richieste. Richieste tese ad un sempre migliore rapporto.

11 Giugno 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Otre l'Orvietano, Viterbo

Informazioni sull'autore

redazione2


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione