Acquapendente, Archivio notizie, Otre l'Orvietano

Gruppi Pugnaloni, festa sportiva al PalaBoario di Acquapendente

ACQUAPENDENTE – La festa-sport Gruppi Pugnaloni pompa divertimento al PalaBoario di Acquapendente. Con pallavolo mista e calcio a cinque a serate alternate. Sottorete a dominare nel Gruppo A è la Corte Vecchia (5 punti in 2 partite frutto di due vittorie e 0 sconfitte, 4 set vinti ed 1 perso per un differenziale di +3, 106 punti fatti e 77 subite per un differenziale di +29). Prova a resistere alle sue spalle il Porta Romana (3 punti in 2 partite frutto di una vittoria ed una sconfitta 3 set vinti e 3 persi per un differenziale 0, 125 punti realizzati e 110 subiti per un saldo positivo di +10).

Fanalino di coda il Corniolo con 1 punto in 2 partite (0 vittorie e 2 sconfitte, 1 set vinto e 4 persi per un differenziale di -3, 83 punti realizzati e 172 subite per un differenziale di – 89). Dominio Santo Sepolcro in quello B (4 punti frutto di 2 vittorie, 4 set vinti ed 1 perso per un differenziale di +3, 108 punti realizzati e 66 subiti per un +42). Tiene comunque botta il Porta della Ripa (3 punti frutto di 1 vittoria ed 1 sconfitta, 3 set vinti e 2 persi per un differenziale di +1, 101 punti fatti e 78 subiti per un +23). Fanalino di coda per la Via del Fiore Giovani Promesse (0 punti frutto di 2 sconfitte, o set vinti e 4 persi per un differenziale negativo di -4, 35 punti effettuati e 100 subiti per un -65). Si tirerà il fiato fino a Martedì 4. Poi tutti in parquet Mercoledì 5 con il Gruppo C (Via del Fiore, Rugarella, Via del Carmine).

Non è da meno il calcio a 5. Terminato il Girone A che qualifica alla fase ad eliminazione diretta Porta Romana A (9 punti frutto di 3 vittorie, 6 reti realizzate ed 1 subita per un +5) e Via del Fiore A (6 punti frutto di 2 vittorie ed 1 sconfitta, 8 reti realizzate e 5 subite per un +3). Resta nel limbo “aspettativa ripescaggio” il Santo Sepolcro (3 punti frutto di 1 vittoria e 2 sconfitte, 6 reti realizzate e 9 subite per un differenziale di -3). Solo spettatrice da qui in poi il Porta Romana B (0 punti in 3 gare frutto di 0 vittorie e 3 sconfitte, 1 rete realizzata e 11 subite per un differenziale di -10). Già qualificate alla fase ad eliminazione diretta nel B Porta della Ripa (6 punti frutto di 2 vittorie, 14 reti realizzate e 3 subite per un differenziale di +11) e Via del Carmine (6 punti frutto di due vittorie, 11 reti realizzate e 6 subite per un differenziale di +5). Lo scontro diretto deciderà le posizioni.

Come quello tra Barbarossa (0 punti frutto di 2 sconfitte, 5 reti realizzati e 11 subite per un differenziale di -6) e Costa San Pietro (0 punti in 2 partite, frutto di 4 reti realizzate e 14 subite per un differenziale di -10). Vicinissima alla semifinale nel Girone C la Selecao (6 punti dopo 2 partite, 7 reti realizzate e 5 subite per un differenziale di +2). Cercheranno di sbarrargli ancora la strada Gruppo Sant’Anna (3 punti frutto di 1 vittoria ed 1 sconfitta, 9 reti realizzate e 9 subite per un saldo di 0), Via del Fiore B (3 punti frutto di 1 vittoria ed 1 sconfitta 5 reti realizzate e 4 subite per un differenziale di +1) ed ancora anche Corniolo (0 punti dopo due sconfitte, 6 reti realizzate e 9 subite per un differenziale di -9).

31 Maggio 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Acquapendente, Archivio notizie, Otre l'Orvietano

Informazioni sull'autore

redazione2


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione