Archivio notizie, Cronaca, Secondarie

Orvieto orfana di Lucia Latour, pioniera della danza contemporanea

ORVIETO – Anche il sindaco di Orvieto, Giuseppe Germani, si unisce al cordoglio del mondo dell’arte e della cultura italiana per la scomparsa di Lucia Latour danzatrice e coreografa d’avanguardia, pioniera della danza contemporanea in Italia, esprimendo al compagno di una vita, il pittore Achille Perilli e alla figlia Nadja, i sentimenti di profondo affetto e vicinanza.

Di Lucia Latour, spentasi sabato 13 aprile scorso all’Ospedale di Orvieto, il primo cittadino ricorda, in particolare, lo storico e intenso legame con la nostra Città e la sua campagna in località San Bartolomeo eletta, insieme al marito, non solo a residenza ideale ma come luogo prediletto di ispirazione creativa e artistica.

Proprio Lucia Latour, ad Orvieto, dal 1993 al 1998 volle dare vita alla manifestazione “Aspidistra” che si svolgeva all’allora “Casa del Popolo” di Ciconia, ovvero incontri di danza contemporanea, dibattiti culturali e laboratori per le Scuole e non solo a cui in cinque anni parteciparono oltre mille studenti.

Inoltre, fu cofondatrice della Compagnia di Danza Contemporanea della Terza Età, che si esibì per molti alla “Casa del Popolo”, al Teatro del Carmine e anche al Teatro Mancinelli con riconoscimenti internazionali.
Infine, con la sua compagnia “AltroTeatro”, Lucia Latour scelse per molti anni Orvieto per preparare, con i propri danzatori, gli spettacoli che portò in varie parti del mondo.

15 Aprile 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Cronaca, Secondarie

Informazioni sull'autore

redazione2


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Aprile: 2019
L M M G V S D
« Mar    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy