Archivio notizie, Cronaca, Secondarie

Cambio al vertice al carcere di Orvieto, Luca Sardella trasferito alla casa di reclusione di Terni. Arriva Giuseppe Mazzini

ORVIETO – Cambio al vertice del carcere di Orvieto. Il dottor Luca Sardella, finora direttore della casa di reclusione di Via Roma nonché di quella di Spoleto, va infatti a dirigere la casa circondariale di Sabbione di Terni. Al suo posto arriva il dottor Giuseppe Mazzini, dirigente dell’amministrazione penitenziaria. “Chiamati a nuovi incarichi di responsabilità presso strutture importanti della nostra regione, ad entrambi vanno gli auguri di buon lavoro dell’Amministrazione Comunale di Orvieto” ha affermato Germani.
“Negli ultimi anni – ha aggiunto – con il contributo di tutte le forze politiche rappresentate in Consiglio Comunale e con il sostegno dell’intera comunità, il Comune ha difeso fortemente il ruolo del carcere orvietano come Istituto a custodia attenuata rivelatosi estremamente importante per la qualità delle esperienze di formazione e reinserimento socio-lavorativo svolte in favore della rieducazione dei detenuti. Un impegno da proseguire con il concorso di tutti: Istituzioni e società civile; a partire, auspichiamo, dalla prosecuzione della collaborazione tra Comune di Orvieto, Ufficio di Sorveglianza di Spoleto e Casa di Reclusione di Orvieto relativa all’impiego di detenuti per lavori socialmente utili e di pubblica utilità, definita con la convenzione del 2015”.

13 Febbraio 2019

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Cronaca, Secondarie

Informazioni sull'autore

redazione2


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Febbraio: 2019
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728  
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione