Archivio notizie, Otre l'Orvietano, Viterbo

Gli dei dell’Olimpo arrivano in Tuscia con il libro vincitore del Premio Andersen 2018

VASANELLO – Arriva in Tuscia una storia che diventa magia e si intreccia con la storia dell’ulivo, albero tesoro sia delle nostre terre chee delle sponde dell’Ellade: è a Vasanello l’ultima data delle letture per i bambini nelle biblioteche della Comunità Montana dei Monti Cimini, il filone costruito sotto la supervisione di Annalisa Canfora, direttrice artistica del Teatro Caffeina. Sabato 1 dicembre alle ore 16 nel borgo alle porte di Orte, presso la biblioteca Comunale, arriva “I doni degli dei”, finalista al premio Andersen 2018, nelle librerie per VerbaVolant editore, con i testi di Giuseppina Norcia, grecista, e le illustrazioni di Marcella Brancaforte. Un viaggio che è una valigia, un bagaglio magico che si apre per narrare una storia che viene da lontano, un giro nei secoli in piena regola: a Vasanello proporranno ai bambini un’esperienza fatta di lettura, narrazione e interazione la stessa Marcella Brancaforte e Saskia Menting, scenografa e maestra olandese del teatro di figura.

C’era un tempo in cui la dea Atena, che protegge la saggezza e la nobiltà, chiese a Zeus, padre degli dei, un regalo: “Desidero una splendida città sulla cima di un colle, dove far sorgere un tempio”. Lo stesso colle è però conteso anche da Poseidone, fratello del Re degli dei. Così, Zeus decide così di indire una sfida: “Chi di voi farà il dono più bello e gradito ai cittadini diverrà il dio della città, avrà ogni onore e le darà il suo nome”. E’ così che inizia la storia, che è leggenda, della città di Atene, prima della Grecia e culla della cultura; la dea della saggezza riuscirà a vincere la competizione regalando ai cittadini un grande dono: “Vi dono l’albero dell’ulivo, abbiatene cura” disse allora la dea dalla bella voce: Poi cogliendo uno dei suoi frutti succosi lo strinse nella mano e fece scorrere una linfa d’oro”.

Marcella Brancaforte
Nata a Catania nel 1963, ha studiato a Urbino Disegno Animato e si laurea all’ISIA. Illustratrice collabora continuativamente con periodici e case editrici. Dai suoi ultimi progetti di libri illustrati parte per una ricerca che collega arti e attività che partono e tornano al libro: dalla lettura scenica al teatro di figura, dal cunto al video per immagini. Dal 2010 è Direttore Artistico di Librimmaginari insieme a Marco Trulli. Ha insegnato Illustrazione all’Accademia di Belle Arti di Frosinone . Attualmente insegna al Liceo Artistico “U. Midossi” di Vignanello.
Saskia Hélène Menting
Nata a Groningen in Olanda nel 1962, ha studiato in Svizzera e poi in Italia, a Firenze, con la burattinaia Amy Luckembach,realizzando le scenografie per alcuni spettacoli di Marcel Marceau. Ha lavorato all’Opera di Zurigo nelle officine di Scenografia e Costume. Dal 1990 risiede stabilmente in Italia dove fonda “Il Laboratorio della Creatività” e la compagnia di Teatro di Figura “La Metaphora” con la quale presenta spettacoli in Italia e all’estero. Aittualmente insegna Teatro alla St. Thomas Intenational School di Viterbo.

1 Dicembre 2018

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Otre l'Orvietano, Viterbo

Informazioni sull'autore

redazione2


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione