Archivio notizie, Otre l'Orvietano, Viterbo

All’Unitus di Civitavecchia prende il via il primo ciclo di Workshop per laurea magistrale in economia circolare

CIVITAVECCHIA – Il primo ciclo di Workshop è stato avviato nell’ambito del corso di laurea la laurea magistrale in Economia Circolare (unico in Italia e appena cominciato) sotto la direzione del professor Enrico Maria Mosconi presso la sede di Civitavecchia dell’Università della Tuscia.
Gli studenti–  ha spiegato il professor Mosconipotranno confrontarsi con dirigenti, imprenditori , professionisti ed esperti nel campo dell’Economia Circolare su aspetti metodologici, casi concreti ed esperienza sul campo”.
Questo non solo fornisce un valore aggiunto in termini di trasferimento del know-how ma aumenta l’impatto delle conoscenze in corso di acquisizione da parte degli studenti nei corsi frontali delle lezioni. Un fattore strategico nella formazione di questo nuovo profilo professionale. “In questo primo ciclo di seminari
– ha proseguito Mosconiche partirà oggi venerdì 30 novembre abbiamo l’opportunità di ospitare. Paolo Murri, VP Financial Market Communication & Intelligence di TIM che parlerà delle priorità strategiche in ambito delle telecomunicazioni e su come si collochino la sostenibilità e l’ innovazione in questo ambito”.

Per gli appuntamenti prossimi, che si concluderanno poco prima di Natale, sono in programma incontri con l’ingegner Flavio Andreoli, presidente di Epico e vice presidente di ANIE rinnovabili di Confindustria che parlerà, da esperto sul campo, di un caso concreto di un impianto di energia da fonti rinnovabili; successivamente con Francesco Sansonetti, manager della pianificazione e controllo del gruppo Mondo Convenienza che parlerà delle strategie di Corporate ed innovazione sostenibile, waste management ed energy management nell’ambito delle strategie di gruppo e, prima della pausa natalizia con una due giorni dedicata alla strategia Europea in ambito della Circular Economy e della dinamica Italiana in questo contesto. Gli studenti potranno direttamente ascoltare da dirigenti della Comunità Europea, strategie, prassi e problematiche che si legano concretamente allo sviluppo di strategie a livello comunitario.
Il corso di laurea in Economia Circolare dell’Università degli studi della Tuscia si propone di costruire un nuovo profilo professionale, con accento multidisciplinare, anche per rispondere alle esigenze di professionalità da parte di organizzazioni, enti ed imprese. E’ progettato con un percorso comune al primo anno, orientato all’apprendimento di tematiche, metodi e strumenti proprio di un approccio circolare all’economia, e poi con due curriculum: Il curriculum “green” focalizzato sulla produzione industriale in una visione circolare ed un secondo ‘blue’ , orientato ad un approccio circolare all’economia del mare, in tutte le sue declinazioni. Il corso di laurea si svolge presso il Consorzio dell’Università per Civitavecchia di cui sono soci la Fondazione CariCiv, il Comune di Civitavecchia e L’Università della Tuscia.

30 Novembre 2018

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Otre l'Orvietano, Viterbo

Informazioni sull'autore

redazione2


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione