Archivio notizie, Territorio

Orvieto Tango Festival 2018, quando calienta il sol si balla sotto le guglie del Duomo

di Valentino Saccà

ORVIETO – La passione travolgente del tango argentino pare stia contagiando Orvieto e gli orvietani. Dallo scorso anno l’Orvieto Tango Festival ha arricchito la programmazione di eventi culturali con una certa ripercussione sull’incremento turistico. Torna quest’anno con la sua seconda edizione estiva dal 29 giugno al 1° luglio con un cartellone di davvero nutrito, presentato in conferenza stampa dal patron del festival, Paolo Selmi. La conferenza di presentazione dell’Orvieto Tango Festival seconda edizione si è tenuta nella mattinata di giovedì 21 giugno presso la Sala delle Quattro Virtù del comune.

“Dopo Todi il Tango Festival è giunto a 10 anni di edizioni umbre e al suo secondo anno a Orvieto – ha principiato Paolo Selmi. Questa è la seconda edizione dell’Orvieto Tango Festival, una tre giorni che inizierà a partire da venerdì 29 giugno in Piazza Duomo, per chiudersi domenica 1° luglio. Durante il festival non si darà solamente spazio al ballo, ma ci saranno anche momenti approfondimento e studio.
E’  possibile dire che Orvieto Tango Festival sta creando una forma di turismo esperienziale, nel senso che molte persone grazie alla curiosità e all’interesse per il tango vengono a Orvieto. Per la scorsa edizione si sono stimate tra le 600 e le 700 presenze, numeri che quest’anno speriamo anche di superare e inoltre in quei tre giorni si è rilevato un certo incremento delle attività locali.

Tra le special guest di quest’anno ricordiamo i campioni italiani di tango da pista 2018, Riccardo Pagni e Giulia del Porro, e i diversi maestri del tango nazionale e internazionale che animeranno Orvieto Tango Festival con le loro ronda e workshop da Alberto Colombo a Celine Ruiz. Protagonista delle serate la musica dell’orchestra Hyperion ensemble e le musicalizadores Patty Galvini e Stefania Panucci“. Orvieto Tango Festival ricordiamo però che non si esaurisce in questa 3 giorni, ma prosegue nell’arco dell’anno con ben 4 appuntamenti, tra cui l’Orvieto Tango Winter“.

 

ha sottolineato Vincenti E’ poi intervenuto l’assessore, con delega al turismo, Andrea Vincenti che ha ringraziato a nome dell’amministrazione comunale.

“Grazie a Paolo per questo evento – ha sottolineato Vincenti – ma anche per aver radicato la cultura del tango qui a Orvieto. Già dalla scorsa edizione si è subito rilevato un progetto positivo sia culturalmente che turisticamente per la città. L’amministrazione comunale intende sostenere il festival e inoltre si impegna a presentare prima del prossimo anno il Bando per il contributo pubblico in cui poter far rientrare anche Orvieto Tango Festival”.

Massimo Perali di Orvieto per tutti, non potendo presenziare in conferenza ha fatto pervenire alla stampa le proprie dichiarazioni che seguono. Ha portato i saluti ai presenti ed alla stampa e confermato ufficialmente il pieno appoggio da parte di Orvieto per Tutti ad Orvieto Tango Festival.

Chiaramente saremo attivi per quanto riguarda la comunicazione – ha detto Peralipromozione e copertura Wi-Fi delle zone ove si svolgeranno gli eventi . Puoi aggiungere che noi siamo fermamente convinti della bontà della manifestazione che, nella prima edizione , ha visto circa 600 presenze nelle strutture ricettive bei giorni del festival ed un sostanziale incremento del numero dei ticket dei parcheggi del centro storico . Il tutto con una ricaduta economica sulla città stimata in almeno 80.000 euro complessivi. Per questo motivo e’ auspicabile questa edizione quale consolidamento della manifestazione, che garantisce una importante promozione della Città con conseguente afflussi di turisti da ogni angolo della terra. Siamo certi che, con la certa riuscita dell’evento , si porranno le basi per una istituzionalizzazione dello stesso con un programma di condivisione ed appoggio certo e pluriennale assieme all’AmministraIone”.

 

Programma completo

Venerdì 29 giugno

Ore 21,30 Serata di apertura Location Piazza Duomo: Milonga Sentimental. Musicaliza Patty Galvani. Show dei maestri Alberto Colombo e Celine Ruiz, Eloy Octavio Souto e Laura Elizondo.

Ore 0,30 Chiusura Milonga Sentimental

Ore 0,30 Apertura Milonga Criolla: Location Palazzo del Capitano del Popolo. Musicaliza Patty Galvani.

Ore 03,30 Chiusura Milonga Criolla

 

Sabato 30 giugno

Ore 12,30 Apertura Workshop. Location Palazzo del Capitano del Popolo

Ore 18,30 Chiusura Workshop

Ore 18,30 Apertura Milonga Querida. Location Palazzo del Capitano.

Ore 20,30 Chiusura Milonga Querida.

Ore 21,30 Milonga Sentimental . Location Piazza Duomo Musicaliza  DJ Radu. Show dei maestri Rodrigo Fonti e Majo Martirena, Gustavo Rosas e Gisela Natoli.

Ore 0,30 Chiusura Milonga Sentimental

Ore 0,30 Apertura Milonga Criolla: Location Palazzo del Capitano del Popolo. Musicaliza DJ Radu.

Ore 03,30 Chiusura Milonga Criolla

 

Domenica 1 luglio

Ore 12,30 Apertura Workshop. Location Palazzo del Capitano del Popolo

Ore 18,30 Chiusura Workshop

Ore 19,00 Apertura Milonga Sentimental: Location Piazza Duomo: Musicaliza Stefania Panucci e Susanna Arbitrio. Location Piazza Duomo Ronda dei maestri

Ore 24,00 Chiusura Milonga Sentimental

22 Giugno 2018

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Territorio

Informazioni sull'autore

redazione2


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Giugno: 2018
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy