Archivio notizie, Sport

Campionato di Promozione Girone A – ASD Ronciglione United vs Polisportiva Vigor: 2-0

ACQUAPENDENTE – Campionato di Promozione (Girone A)
25A giornata (domenica 25 febbraio 2018)

Polisportiva Vigor Acquapendente – ASD Ronciglione United 0-2
(PRIMO TEMPO 0 – 2)

POLISPORTIVA VIGOR ACQUAPENDENTE: Poppi, Cecconi, Tajani, Picchiotti, Broccatelli, Mercurio, Coccetti (14° st Belardi), Burla, Babbucci, Fanelli, Veneselli (31° st Bartoccini)
A DISPOSIZIONE: Macchioni, Nardini, Bedini, Menci, Colonnelli
ALLENATORE: Ciccone

ASD RONCIGLIONE UNITED: Domenico Palombi, Soccorsi, Verziari, Paolessi, Luciani, Piergentili, Menichini (38° st Salvatori), Ergottino, Provinciali, Matteo Palombi, Lo Bue
A DISPOSIZIONE: Rasicci, Taglioni, Judy, Cordelli, Ceccarelli, Greco
ALLENATORE: Oroni

ARBITRO: Alessio Vallocchia Sezione di Rieti coadiuvato dal collaboratore I Emilio Niroy Gookoluk di Civitavecchia e dal collaboratore II Simone Morlacchetti di Roma II

MARCATORI: 12° pt Provinciali (RU), 27° pt Provinciali (RU)

NOTE: Ammoniti 24° pt Verziari (RU), 4° st Veneselli (PVA), 9° st Paolessi (RU), 24° st Lo Bue (RU), 26° st Belardi (PVA)

Una Vigor rimaneggiata soprattutto nella cerniera di centrocampo (si è fatta sentire la mancanza della coppia Maico Colonnelli e Fabrizio Romondini che sa dettare tempi e gestire gli equilibri di gioco nell’arco dei novanta minuti) mette alla frusta una delle formazione più quotate di questo Campionato. Bravo ed intelligente nel primo tempo bomber Provinciali a leggere e punire situazioni che si originano proprio da questa assenza. Come il locale Mister Ciccone a rimodellare, stimolare e lanciare in quota nella ripresa una formazione che porta in statistica almeno otto nitide palle goal. La dea bendata gira le spalle a Coccetti (il colpo di testa si stampa sulla traversa) mentre Burla, Babbucci, Belardi, Veneselli, Fanelli, Bartoccini creano lavoro ad un ex Domenico Palombi che tra normale amministrazione ed interventi in bello stile blinda la propria porta. Il trio Provinciali-Menichini-Lo Bue si rende pericoloso sotto porta. Ma soprattutto messaggia che la squadra è attrezzatissima per poter portare a termine positivamente la rincorsa alla capolista SSD ARL Ottavia.

IL DOPOPARTITA

Il maltempo targato Burjan oltre a piccolissimi fiocchi di neve trascinati dal vento porta alla Vigor una “lettura classifica” non proprio del tutto confortantissima in chiave salvezza diretta. Da sei i punti di vantaggio sulla zona play-out sono diminuiti a tre. Ma anche che la prestazione del secondo tempo porta innegabili segnali confortanti per la crescita qualitativa di un gruppo in cui pian pianino il direttore Sportivo Giuseppe Olimpieri ed il Tecnico Gianfranco Ciccone stanno inserendo giovani Under 18 che si esprimono sempre più con giusta tempistica. La settimana servirà soprattutto per testare la condizione degli infortunati. Il cui utilizzo sarà fondamentale nella trasferta di San Lorenzo Nuovo. Un derbyssimo in casa di una squadra che ha necessità di conquistare punti per dare linfa al progetto salvezza. Ma che se affrontato con il giusto stimolo e concentrazione potrà essere in chiave aquesiana un fondamentale trampolino di lancio verso il mare chiamato “tranquillità graduatoria”. Si sono fatti un’ora e mezzo di strada, hanno sfidato le intemperie ed incitato continuamente dalla tribuna i propri beniamini. Sono i fedelissimi del Ronciglione, che nella Domenica più gelida di quest’anno hanno visto il loro undici conquistare l’intera posta in palio in un campo complicato. Giustificatissimo l’entusiasmo dello spogliatoio come quello del Tecnico Oroni che dopo aver abbracciato i proprio Dirigenti si ferma volentieri di fronte al nostro taccuino. “Faccio i complimenti alla mia squadra – ha sottolineato, – che ha disputato globalmente una grande partita. Giudicherei strepitoso il primo tempo chiuso con un doppio vantaggio che poteva trasformarsi in tris se il colpo di testa di Piergentili all’ultimo minuto della frazione fosse finito a rete invece che di poco a lato. Quanto conquistato è stato conservato in maniera razionale ed attenta nella ripresa. Abbiamo sofferto solo dieci minuti la reazione dei locali. Poi ci siamo nuovamente equilibrati e creato sottoporta almeno tre occasioni per chiudere definitivamente la gara”.

26 Febbraio 2018

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Sport

Informazioni sull'autore

redazione2


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Febbraio: 2018
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728  
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione