Archivio notizie, Territorio

Al via la due giorni di “Eretico Futuro 2.0”, per una alfabetizzazione digitale nelle scuole

struzzi-croce-catini

di Valentino Saccà

ORVIETO – Dopo l’esperienza del primo anno di Eretico Futuro, incontro di alfabetizzazione digitale per le scuole organizzata da Social FabLab, ecco l’edizione 2.0 pronta a interfacciare studenti, docenti e genitori  con il mondo dell’informatica venerdì 25 e sabato 26 novembre presso l’Istituto Istruzione Superiore di Istruzione Artistica Classica Professionale in Piazza Cahen.
Per l’occasione l’associazione Social FabLab in collaborazione con l’Istituto di Istruzione Superiore Artistica Classica Professionale della città presenteranno un piano di ricerca corredato da documentazione, video e fotografia di supporto, inoltre, si esamineranno i punti di forza e le criticità dell’offerta formativa degli ultimi anni per ricercare nuove formule e percorsi didattici e imprenditoriali innovativi.
Va in questa direzione il focus sul tema “Riflessioni sull’evoluzione dei sistemi di apprendimento, le nuove professionalità e la nascita di nuove imprese” promosso dal Comitato organizzatore dell’evento a cui sono chiamate a confrontarsi Istituzioni e Amministrazioni ma anche i cittadini residenti nel segno di una partecipazione attiva e costruttiva per la tutela del proprio territorio.

A presentare ieri mattina in Comune il programma completo di “ERETICO FUTURO 2016” sono stati la vice sindaco e assessore alla Pubblica Istruzione, Cristina Croce, il presidente dell’associazione Social FabLab Mario Catini e la dirigente scolastica dell’Istituto Istruzione Superiore di Istruzione Artistica Classica Professionale di Orvieto, Gabriella Struzzi.

eretico-futuro

Con la seconda edizione di Eretico Futuro – ha principiato Cristina Croce – ci saranno nuove sfide didattiche legate alla tecnologia informatica e digitale. Oggi il digitale muove il mondo in cui viviamo, studiamo e lavoriamo e nelle giornate del 25 e 26 Novembre ci si occuperà di questi aspetti anche legati anche agli aspetti più tradizionali come l’artigianato“.

Voglio ringraziare la vice sindaco e la dirigente scolastica – ha esordito Mario Catini – per il sostegno a quello che sarà un piccolo spaccato di ciò che si vedrà il prossimo anno. Negli ultimi anni stiamo vivendo un’epoca formidabile e in rapida ascesa per quanto riguarda la tecnologia digitale e quest’ultimo è sempre più interc

onnesso all’analogico, quindi è bene che ci sia una alfabetizzazione digitale anche nelle scuole, per preparare gli studenti a nuove professioni e ruoli che riguardano strettamente le tecnologie digitali. Sono sempre più importanti oggi figure professionali come il manager di rete e il security manager, figura quest’ultima che anche le scuole dovrebbero prendere in considerazione. In conclusione la nostra tavola rotonda di questi due giorni vuole discutere e far discutere sull’importanza di queste nuove figure professionali“.

La manifestazione – ha poi concluso la dirigente Struzzisi svolgerà nei plessi scolastici del liceo classico per quanto riguarda le conferenze e in quello del liceo artistico per quanto concerne i laboratori. Abbia deciso di aderire a questa proposta di Social FabLab perché riteniamo che sia un progetto in linea con le nostre attività di apertura al sociale. Queste saranno due giornate vogliono avallare la riforma 107  per portare lo studio del digitale nelle scuole e l’alfabetizzazione digitale, rinnovando il tipo di apprendimento“.

L’ Iniziativa è patrocinata da: Regione Umbria, Comune di Orvieto, Provincia di Terni, Camera di Commercio di Terni, Fondazione Centro Studi Città di Orvieto, CREDIUMBRIA e la partecipazione di: gruppo Cramst, Cittàslow, FabLab Perugia, FabLab Terni, Hub Corciano, Fonderie Digitali, tryeco.com, Modus Italyart, To Be s.r.l., Roland DG, IIS “A. Volta” di Pescara.

24 Novembre 2016

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Territorio

Informazioni sull'autore

redazione2


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Novembre: 2016
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101.
Direttore Responsabile: Sara Simonetti
Editore: Elzevira di Fabio Graziani
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione