Archivio notizie, Politica, Secondarie

Questione Te.Ma, consuntivo 2015 e preventivo 2016 di nuovo all’odg della nuova assemblea dei soci

 

ORVIETO – Il Consiglio Comunale è tornato ad occuparsi dell’Associazione TeMa per la gestione del Teatro Mancinelli a seguito dell’interpellanza presentata dal Cons. Stefano Olimpieri (Capogruppo “Identità e Territorio”) che ha affermato di aver “presentato interpellanza in data 15 giugno, antecedente quindi alle polemiche dei giorni scorsi che hanno riguardato non solo i problemi finanziari. Per certi versi, quindi, siamo stati preveggenti. Ho visionato i documenti finanziari della TeMa. Il problema è però gestionale da parte dell’Amministrazione Comunale nei rapporti con l’Associazione specie adesso che è stato bocciato il consuntivo 2015. Ci sono poi le legittime richieste e le criticità prospettate dal personale. Chiede pertanto quale è la panoramica che l’Amministrazione Comunale ha davanti a sé”.

Il sindaco, Giuseppe Germani ha risposto: “ringrazio per l’interrogazione che permette di fare il punto aggiornato sulla situazione. Il 20 luglio (in prima convocazione) e il 21 luglio (in seconda convocazione) ci sarà una nuova Assemblea dei Soci con la votazione del consuntivo 2015 e del preventivo 2016. In quella sede dove ogni socio vale per uno, se si dovesse ripetere quanto accaduto nella precedente assemblea, allora la questione del CdA si dovrà considerare risolta. I numeri scritti sono veri, è vero che ci sono ancora somme da pagare a determinati soggetti che verranno evidenziati nell’appuntamento di cui ho detto.
Ho confermato ai componenti dell’attuale CdA la completa fiducia e il mandato perché hanno svolto adeguatamente il ruolo che era stato loro affidato. Per quanto riguarda Umbria Jazz Winter ho partecipato alla riunione del Consiglio della Fondazione Umbria Jazz nella quale abbiamo sottoscritto un protocollo in cui si afferma che l’edizione 2016 si farà assolutamente. Altri aspetti emersi in questa vicenda vanno risolti dal CdA. Ricordo che anche negli anni passati la direzione artistica veniva rinnovata e non era sempre coincidente. Il Dr. Paolini sta dentro la struttura della TeMa. Un altro elemento che riguarda la TeMa è che il 31 dicembre 2016 – prorogato al 30 giugno 2017 – scadrà la convenzione della gestione TeMa quindi si andrà ad un nuovo bando per l’affidamento della gestione del teatro”.

Il Cons. Stefano Olimpieri si è dichiarato: “non soddisfatto perché non abbiamo colto nulla del rapporto tra l’Amministrazione Comunale e la TeMa. Di fatto il Comune in sede di Assemblea dei Soci è andato in minoranza e questo lo hanno capito tutti. Nel bilancio 2016 l’Amministrazione Comunale ha tolto alla TeMa 58 mila euro, vorrei sapere se la maggioranza se ne è accorta!? E’ questo il dato politico e finanziario oggettivo: tagli alla cultura e al sociale!”.

16 Luglio 2016

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Politica, Secondarie

Informazioni sull'autore

Comunicato


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione