Archivio notizie, Cronaca, Secondarie

Emergenza alluvione, in arrivo più uomini e mezzi. Come smaltire i rifiuti ingombranti

ORVIETO – Nella riunione di ieri sera dell’unità di crisi sono stati affrontati i temi inerenti la gestione del secondo giorno post alluvione. Sono intervenuti i rappresentanti di forze dell’ordine, Comune, Provincia, Protezione civile e Comune di Castelviscardo, quest’ultimo particolarmente colpito dall’evento alluvionale e in stretto coordinamento con le attività operative portate avanti dal Comune di Orvieto con particolare riguardo agli equilibri idrogeologici della zona.

In particolare, è stato confermato che nelle prossime ore saranno rafforzate le unità attualmente operanti. Questo riguarderà mezzi e uomini di: vigili del fuoco, protezione civile e vigili urbani operanti nel Centro Italia. Anche il servizio di pattugliamento notturno già attivo, verrà rinforzato grazie alla disponibilità della polizia provinciale.

Per quanto riguarda lo smaltimento dei rifiuti ingombranti, da oggi 14 novembre sarà operativo il numero telefonico 0763-306259 della protezione civile per una corretta gestione dei materiali ed evitare possibili inquinamenti.
In progresso la sistemazione della viabilità secondaria, anche per risolvere problemi di smaltimento dei flussi di circolazione provenienti dall’Autostrada del Sole, non appena questa sarà completamente riaperta al traffico.

14 Novembre 2012

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Cronaca, Secondarie

Informazioni sull'autore


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Novembre: 2012
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Redazione

Orvietosì © 2002 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Elzevira di Fabio Graziani Editore.
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy

Nuova versione