Gli studenti del Majorana danno voce a Desdemona per ridurre e contenere la violenza sociale

Categoria: Archivio notizie,Secondarie,Territorio

 

ORVIETO – Le classi 3SAL e 3L2 del “Liceo Scientifico Ettore Majorana” di Orvieto hanno presentato il loro lavoro svolto durante l’anno nelle ore di Laboratorio di alternanza scuola-lavoro sull’educazione di genere in collaborazione con l’Associazione “Il Filo Di Eloisa” e l’Associazione Te.Ma (Teatro Mancinelli) di Orvieto coordinati dalle professoresse Angelica Ridolfi e Giulia Ruina.
Un laboratorio che, partendo dalla visione dello spettacolo “Se tu avessi parlato Desdemona”, ha guidato gli studenti lungo un percorso di analisi delle modalità delle relazioni con l’Altro nella prospettiva del Genere. Lo spettacolo, un monologo dell’attrice Enrica Rosso, unione dell’opera di Shakespeare “Otello” e la rivisitazione della drammaturga contemporanea Christine Bruckner, ha coinvolto direttamente gli studenti sul palcoscenico. A scuola poi, durante le ore di laboratorio, si è cercato di analizzare questioni legate al genere per individuare azioni e politiche che promuovano l’uguaglianza, le pari opportunità e l’empowerment delle donne, con la finalità di ridurre e contenere la violenza sociale e promuovere l’inclusione.

Di seguito il Video:


Devi essere registrato per inserire i commenti Login