Vetrya rappresenterà l’Italia nella finale degli European Business Awards

 

ORVIETO – Vetrya rappresenterà l’Italia nella finale degli European Business Awards il 22 e 23 maggio a Varsavia, in Polonia. Il Gruppo ha raggiunto la fase finale della competizione dopo essere stata scelta, lo scorso marzo, in qualità di “National Winner” nella categoria del premio relativo all’espansione internazionale.

La nomina è avvenuta da parte di una commissione indipendente, su una rosa di 3000 imprese europee definite “Ones to Watch” lo scorso anno. Nel complesso, il lavoro di analisi ha esaminato oltre 110.000 compagnie europee prese in considerazione per le 12 categorie di cui è composto il premio.

Per la prima volta nella sua storia, la finale degli European Business Awards vedrà i contendenti essere giudicati dal vivo a seguito di una performance in cui dovranno esporre i successi della propria azienda. La giuria che decreterà i vincitori di ognuna delle categorie in gara sarà composta da 55 esperti di economia provenienti da tutta Europa.

Siamo onorati di rappresentare l’Italia nella finale degli European Business Awards in qualità di esempio di successo nell’espansione internazionale – ha commentato Luca Tomassini, fondatore, Presidente e amministratore delegato di Vetrya – L’innovazione e la creatività sono da sempre tratti distintivi del nostro Paese e siamo molto contenti di veder riconosciuto il nostro impegno nell’esportarlo nel mondo”.

Adrian Tripp, CEO degli European Business Awards ha dichiarato: “La finale di quest’anno vedrà sfilare il meglio dell’economia europea, riflettendo gli enormi successi ottenuti dalle aziende. Abbiamo assistito a storie di grande successo nell’ultimo anno e auguriamo a tutti i finalisti una buona fortuna in vista della gara”.

A latere dell’evento di assegnazione dei premi, la manifestazione prevede, all’interno del programma di due giorni, l’alternarsi di seminari e workshop moderati da esperti di varie discipline economiche ed un parterre di ospiti d’eccezione provenienti dal mondo accademico, politico e industriale.


Devi essere registrato per inserire i commenti Login