Lugnano in Teverina, “Pagine di Pane” per Il Maggio dei Libri 2018

 

LUGNANO IN TEVERINA –  Sarà incentrata sul pane e sui suoi molteplici significati l’edizione 2018 del Maggio dei Libri intitolata “Pagine di pane” e in programma il 19 maggio alle 18 allo spazio verdecoprente di Lugnano in Teverina. Il progetto nasce da un’idea di Elisabetta Putini, coordinatrice del Premio letterario città di Lugnano ed è realizzato con Ippocampo TeatroStudio che ne cura l’allestimento e la regia, e con la collaborazione di un panificio locale e con il Comune di Lugnano in Teverina.

L’iniziativa – spiegano gli organizzatori – racconta il pane fatto, il pane narrato e il momento della panifcazione come rituale collettivo scandito dal gioco delle mani in pasta, da letture a tema e da bocconi musicali. Tutti seguono il tempo e il ritmo dell’impastamento – dicono ancora i promotori – per una performance partecipata che coinvolge attori e spettatori sotto la guida dei gesti sapienti del maestro panifcatore, Ferruccio Montagnetti”. Pagine di pane, riferisce sempre l’organizzazione, èanche un’occasione di aggregazione e scambio, tra impastatori, lettori e spettatori, per un fare, un leggere, un immaginario condiviso”. Le letture saranno incentrate su una selezione di testi classici e contemporanei dedicati anche a ragazzi e bambini e alle tradizioni della panifcazione umbra, creando un originale percorso letterario tra colto e popolare, reale e fiabesco. Con le musiche di Alessandro Dimiziani, i brani sono proposti da Roberto Giannini, Paolo Petroni, Elisabetta Putini e Rossella Viti.

 

 


Devi essere registrato per inserire i commenti Login