La fiaba poetica di Alice Rohrwacher conquista Cannes. Attesa per l’uscita nella sale di “Lazzaro Felice”
Archivio notizie, Secondarie, Territorio

La fiaba poetica di Alice Rohrwacher conquista Cannes. Attesa per l’uscita nella sale di “Lazzaro Felice”

 

Il Festival di Cannes 2018 continua a regalare grandi soddisfazioni ad Alice Rohrwacher che ha stupito tutti con la sua ultima opera “Lazzaro Felice”. Il film è stato applaudito al Grand Theatre Lumiere con i protagonisti che hanno dimostrato grandissima commozione durante questo momento speciale. Insieme alla regista c’era anche la sorella Alba Rohrwacher che è tra i protagonisti della pellicola insieme a Nicoletta Braschi e Natalino Balasso tra gli altri.
Il film, scandito dall’alternarsi della stagione estiva a quella invernale tra città e campagna, racconta la vicenda di Lazzaro, un contadino che non ha ancora vent’anni ed è talmente buono da sembrare stupido, e Tancredi, giovane come lui, ma viziato dalla sua immaginazione, è la storia di un’amicizia. Un’amicizia che nasce vera, nel bel mezzo di trame segrete e bugie. E attraverserà intatta il tempo che passa e le conseguenze dirompenti della fine di un grande Inganno, portando Lazzaro nella città, enorme e vuota, alla ricerca di Tancredi.  Il mondo rurale tanto caro alla poetica della Rohrwacher qui si fa ambiente inglobante le storie e le vite di questi due giovani così diversi ma anche così vicini. “Lazzaro Felice” uscirà nelle sale il prossimo 31 maggio.

 

14 maggio 2018

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2012 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Cooperativa Elzevira Editore P.Iva: 01292350558 Sede presso Coop.Editoriale Elzevira, Piazza del Commercio, 35 – 0763 342360
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy