Ritardi sanità, Zeno (Pci): “La politica regionale e locale hanno delle responsabilità enormi”
Archivio notizie, Politica, Secondarie

Ritardi sanità, Zeno (Pci): “La politica regionale e locale hanno delle responsabilità enormi”

 

ORVIETO – “Al nosocomio orvietano e alla sanità locale servirebbe una iniezione di personale e tecnologie”. Così interviene dalla segreteria regionale del Pci Ciro Zeno che aggiunge: “Lo diciamo da tempo ma nulla è stato fatto. Abbiamo atteso molto, troppo affinché si iniziasse a muovere qualcosa. La politica regionale e locale hanno delle responsabilità enormi e il giudizio severo degli umbri e degli orvietani alle ultime elezioni purtroppo dimostra che far finta di nulla non premia. L’indifferenza, la sordità e l’agire politico furbesco alla fine le fa buscare.

Sterile fino ad ora il grido di allarme che il territorio ha emesso con frequenza. Da subito ci si muova per avere più servizi, l’abbattimento delle liste d’attesa problema cronico con anni di attesa per alcune prestazioni, urge potenziare cardiologia con UTIC a altri cardiologi, aumentare i posti letto in terapia intensiva, coprire i diversi posti di primario scoperti, istallare una nuova tac, l’apertura urgente di una RSA di territorio per le lunghe urgenze e tanto altro ancora. Basta girarsi dall’altra parte le istituzioni si muovano subito”.

8 marzo 2018

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2012 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Cooperativa Elzevira Editore P.Iva: 01292350558 Sede presso Coop.Editoriale Elzevira, Piazza del Commercio, 35 – 0763 342360
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy