Donna si trasforma in torcia umana. Muore carbonizzata all’interno della sua abitazione

Categoria: Archivio notizie,Cronaca,Secondarie

 

MONTEGABBIONE – Una casa che, improvvisamente, si trasforma in una trappola di fuoco. Una donna che nel giro di pochi secondi diventa una torcia umana bruciando se stessa e tutto ciò che aveva intorno. Questi i contorni che sabato mattina, erano circa le dieci, hanno dipinto di nero un sabato qualunque.
Purtroppo la protagonista è stata un’anziana donna di 86 anni di Montegabbione – M.R, queste le iniziali – che, evidentemente, si è avvicinata troppo al camino acceso le cui fiamme l’hanno praticamente avvolta.
E’ successo tutto in una manciata di secondi. La badante con cui viveva l’anziana vedova del piccolo paese dell’alto Orvietano era appena uscita per sbrigare alcune commissioni lasciando la donna sola in casa. Probabilmente nel tentativo di ravvivare il fuoco, l’anziana si è accostata al camino. Le fiamme, troppo vicine, le hanno pian piano avvolto i vestiti trasformandola nel giro di pochi istanti in una torcia umana. La donna nel vano tentativo di spegnere il fuoco ha cominciato a dimenarsi e a muoversi per tutta casa così da spargere le fiamme un po’ ovunque.
La badante, nel rincasare poco dopo, si è accorta subito che qualcosa non andava vedendo il fumo uscire dall’abitazione. Una volta dentro si è trovata di fronte una scena raccapricciante ed ha tentato in tutti i modi di domare le fiamme addosso all’anziana donna. Prima con una coperta poi con l’acqua riportando a sua volta ustioni piuttosto gravi su varie pari del corpo. Ma purtroppo non c’è stato più nulla da fare. L’ottantaseienne era ormai completamente avvolta dal fuoco morendo carbonizzata pochi minuti dopo.
Sul posto, allertati dalla badante, sono arrivati i vigili del fuoco del distaccamento di Orvieto, i carabinieri insieme al comandante Giuseppe Viviano e i sanitari del 118. Purtroppo la situazione, nonostante il tempestivo intervento, aveva raggiunto livelli tali da non consentire alcuna operazione di salvataggio nei confronti della donna.
Una volta spente le fiamme che nel frattempo avevano avvolto l’abitazione provocando danni ingenti, il corpo della donna, ormai totalmente carbonizzato, è stato portato via dall’ambulanza. I funerali dell’anziana vedova verranno celebrati nei prossimi giorni nella chiesa del piccolo paese di Montegabbione. Una tragedia, questa, che ha scosso un’intera comunità rimasta attonita per ciò che è accaduto, probabilmente per una semplice disattenzione, a quell’anziana vedova.


Devi essere registrato per inserire i commenti Login