Cadavere riaffiora dalle acque del Lago di Corbara, indagano i carabinieri
Archivio notizie, Cronaca, Secondarie

Cadavere riaffiora dalle acque del Lago di Corbara, indagano i carabinieri

 

ORVIETO – Lo hanno riportato in superficie le acque gelide del lago di Corbara. E’ un corpo sulla cui identità, al momento, gli inquirenti non possono dire si tratti di un uomo o di una donna. Sarà l’esame autoptico disposto dalla Procura di Terni a farlo. Le condizioni in cui è stato trovato il cadavere, in avanzato stato di decomposizione stante a significare la prolungata permanenza in acqua, ne hanno praticamente stravolto le fattezze.
Così da rendere particolarmente difficoltoso il riconoscimento da una prima ispezione cadaverica sterna. Con tutta probabilità, però, potrebbe trattarsi di una donna. A notarlo venerdì pomeriggio è stato un pescatore mentre era a pesca lungo le sponde dell’invaso di Corbara all’altezza del Belvedere. Sul posto sono giunti i carabinieri della compagnia di Orvieto che ora stanno portando avanti tutte le indagini del caso per risalire all’identità del corpo e alle esatte cause del decesso. Al momento gli inquirenti non avanzano ipotesi certe rimandando ogni commento a dopo le risultanze dell’autopsia che verrà effettuata nei prossimi giorni. Intanto, hanno preso contatti con i residenti delle località limitrofe al luogo del ritrovamento per verificare le ultime segnalazioni di persone scomparse.

9 febbraio 2018

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
febbraio: 2018
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728  
Redazione

Orvietosì © 2012 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Cooperativa Elzevira Editore P.Iva: 01292350558 Sede presso Coop.Editoriale Elzevira, Piazza del Commercio, 35 – 0763 342360
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy