Morsa da un cane, costretta ad andare al pronto soccorso di Montefiascone per un’antitetanica
Archivio notizie, Cronaca, Secondarie

Morsa da un cane, costretta ad andare al pronto soccorso di Montefiascone per un’antitetanica

E’ l’ennesima denuncia di cattiva sanità segnalata da una cittadina orvietana che, giunta al pronto soccorso per il morso di un cane, si è sentita rispondere che non era disponibile nemmeno l’antitetanica. “Credo sia un fatto molto grave” ha commentato Ciro Zeno della segreteria regionale del Pci. “Qualche giorno fa mia sorella – racconta la donna – ha avuto un incontro ravvicinato con un cagnolino poco educato che le ha stampato un morso su un polpaccio. Nulla di grave anche perchè è un cane vaccinato che le ha lasciato solo un piccolo segno ma lei ha ritenuto di venire al pronto soccorso”. Qui le hanno dunque consigliato che sarebbe stato il caso di fare un’antitetanica ma che loro non potevano perchè sprovvisti. Quindi, dopo averle disinfettato la ferita, l’hanno invitata a rivolgersi, di sabato pomeriggio, al suo medico curante per un’eventuale terapia antibiotica. E’ a questo punto che la donna si è recata all’ospedale di Montefiascone dove è stata curata.

31 Gennaio 2018

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Cronaca, Secondarie

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic   Feb »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Redazione

Orvietosì © 2012 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Cooperativa Elzevira Editore P.Iva: 01292350558 Sede presso Coop.Editoriale Elzevira, Piazza del Commercio, 35 – 0763 342360
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy