Rapina a mano armata al supermercato Simply a Sferracavallo

Categoria: Archivio notizie,Cronaca,Secondarie

ORVIETO – Con il volo travisato da cappello e occhiali, in mano una pistola. Così, un uomo, sabato pomeriggio, intorno alle 16.30, si è presentato davanti al cassiere del supermercato Simply a Sferracavallo minacciando di sparare se non gli avesse consegnato tutto l’incasso. Ma l’operatore della cassa, rendendosi evidentemente conto che quella che teneva in mano era un giocattolo, con tono risoluto, lo ha fatto uscire dal supermercato salvando così i contanti in cassa. Di fronte all’inaspettata reazione del comesso, infatti, il malvivente, probabilmente inesperto, è scappato di corsa a piedi salendo poi, pochi metri dopo, a bordo di una macchina nera parcheggiata nei pressi del market. Non è escluso, dunque, che a commettere la tentata rapina, siano stati in due. L’uomo che ha agito e un complice alla guida dell’auto. Molti, a quell’ora, i clienti presenti all’interno del supermercato, alcuni dei quali si sono nascosti dietro agli scaffali per non farsi vedere. Sul posto, allertati dal personale, sono arrivati subito i carabinieri del comando di Orvieto e gli agenti del commissariato di Orvieto che ora sono al lavoro per risalire all’identità del malvivente. Appena poche settimane fa un’altra rapina era stata registrata a Orvieto scalo all’interno del centro scommesse di via Angelo Costanzi. In quel caso, il ladro, che agì sempre a volto travisato, riuscì a farsi consegnare 5000 euro in contanti per poi darsela a gambe in sella a una bicicletta grigia.


Devi essere registrato per inserire i commenti Login