Rapina al centro scommesse, il ladro scappa in bicicletta con 5mila euro in tasca

Categoria: Archivio notizie,Cronaca,Secondarie

ORVIETO – Con una pistola in mano e con il volto travisato da occhiali da sole, cappello e sciarpa ha agito in pieno giorno facendosi consegnare tutto l’incasso: 5000 euro in contanti. E’ successo venerdì scorso (ma la notizia si è appresa solo ieri) all’ora di pranzo quando un uomo si è presentato all’interno del centro scommesse di via Angelo Costanzi minacciando l’impiegato di cassa con l’arma, forse giocattolo, di farsi consegnare tutti i soldi.
Con il malloppo in mano, poi, si è dileguato a bordo di una bicicletta grigia che aveva parcheggiato nel piazzale del locale. Data la velocità con la quale ha fatto perdere le tracce non è escluso che ad aspettarlo ci sia stato, poco lontano, un complice a bordo di una macchina e che, insieme, abbiano poi imboccato la vicina autostrada. Sull’accaduto indaga la polizia del commissariato di Orvieto che sta visionando le riprese delle telecamere di sorveglianza del locale. Il rapinatore in bicicletta, attualmente, è ancora uccel di bosco. (Sa.Si)


Devi essere registrato per inserire i commenti Login