Un incendio manda in fumo la casetta Caritas a Ciconia

Categoria: Archivio notizie,Cronaca,Secondarie

ORVIETO – Una colonna di fumo visibile anche dalla Rupe. E’ quella che nel tardo pomeriggio di ieri si è sprigionata dalle fiamme che hanno invaso la casetta di legno accanto alla chiesa di Ciconia. Le fiamme si sono levate alte e improvvise intorno alle 18 trasformando in cenere tutto lo stoccaggio Caritas che vi era contenuto all’interno.
Immediato l’arrivo dei vigili del fuoco del distaccamento di Orvieto e con loro sul posto sono giunti anche i volontari del servizio antincendio della funzione associata sud ovest della protezione civile e le forze dell’ordine. Secondo le prime ricostruzioni pare che fossero in corso alcuni lavori all’interno e probabilmente una scintilla potrebbe essersi sviluppata.
Le fiamme sprigionate, poi, hanno fatto il resto divorando oltre la casetta di legno, anche il materiale che vi era stipato. Si tratta di indumenti e prodotti alimentari raccolti dalla Caritas diocesana destinati alle persone bisognose del territorio.
L’incendio è divampato mentre all’interno della chiesa si stava celebrando la messa e sarebbero stati proprio i fedeli e il prete ad accorgersi del fumo. L’incendio, fortunatamente, è stato spento nel giro di pochi minuti, ma purtroppo per la casetta c’è stato poco da fare se non progettarne la demolizione e la rimozione dei materiali.

 

(Foto di Gilberto Frellicca)


Devi essere registrato per inserire i commenti Login