Pork & Folk: Il terzo atto di “Aperitivino” a Tenuta Vitalonga di Ficulle

Categoria: Archivio notizie,Territorio

Sarà una “Ghiotta Alleanza”, un’intesa inedita per misurare l’ampiezza dei desideri enogastronomici più licenziosi: da una parte i salumi e le carni di Cinta senese, dall’altra i vini di Tenuta Vitalonga. È la trama del terzo atto di “Aperitivino”, evento estivo di Tenuta Vitalonga in programma venerdì 30 giugno dalle 19.00, accompagnato dalla musica di “Il Roy&Guitar”.

Per celebrare questa meravigliosa varietà suina – di cui esisteva un’antichissima variante locale che sopravvive, sotto forma di effige, nei ritratti affrescati di Sant’Antonio in Duomo e nella chiesa di San Domenico – il terzo atto di “Aperitivino” prevede una seducente suite a base di panzanellina, affettato di prosciutto e capocollo, crostino al lardo, crostino baffo e salvia, salsiccia Vitalonga style e tortucce. Ad elevare questi gioielli della tradizione alimentare italiana, il “Terra di Confine 2013”, un sensuale rosso con una piccola percentuale di uva appassita e il “Phiculle”, succulento e speziato cabernet in armonioso contrappunto alle saporose modulazioni delle carni di Cinta.

E per quanti intendono dilatare tali appassionati e saporosi momenti, l’Osteria di Vitalonga propone un attraente “menù a seguire” aperto da “Rigatoni alla Gricia con guanciale di Cinta e pecorino romano”, seguito da un “Tronchetto di maiale con pesto al finocchio” affiancato da un’ “insalatina di melone e valeriana”. Per il finale, una “Tarte di limone”.

Prezzi: Aperitivino € 15 / Cena all’Osteria di Vitalonga € 25.
Eventi organizzati da L’Osteria di Vitalonga

Per informazioni e prenotazioni:
Pietro +39 331 338 8408
Marco +39 347 876 0525
Elia +39 345 762 5629


Devi essere registrato per inserire i commenti Login