Consiglio comunale, convocazione per il 18 aprile

Categoria: Archivio notizie,Politica

 

 

OGGETTO: CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE PRESSO LA SALA CONSILIARE – PALAZZO COMUNALE.

IL PRESIDENTE
Visto l’art. 26 dello Statuto;
Visto l’art. 4 – comma 1 del regolamento consiliare;
Sentiti il Sindaco e la conferenza dei Capigruppo consiliari;
C O N V O C A
Il Consiglio Comunale in seduta ordinaria pubblica di 1^ convocazione alle ore 9,00 e di 2^ convocazione dalle ore 10,00 del giorno 18 aprile 2017 per la trattazione del seguente:
ORDINE DEL GIORNO
Question Time, Comunicazioni
INTERROGAZIONI, INTERPELLANZE
1. Interpellanza presentata dal Consigliere Olimpieri in merito alle bollette dell’acqua di importo elevato recapitate ai cittadini orvietani da parte del Servizio Idrico Integrato;
AFFARI GENERALI E ISTITUZIONALI – Relatore Presidente
2. Presa d’atto delle deliberazioni n.ri 28, 29, 30, 31, 32, 33, 34 e 35 della Seduta Consiliare ordinaria del 28.03.2017;
TECNICO, LAVORI PUBBLICI – Relatore Assessore Custolino
3. Approvazione programma triennale delle opere pubbliche 2017-2019 previsto dall’art. 21 del D.Lgs. 50/2016 ed elenco annuale 2017;
4. Art. 14 del D.L. 28.02.1983 n. 55, convertito in L. 26.04.1983 n. 131. Verifica quantità e determinazione del prezzo di cessione delle aree da destinare alla residenza ed alle attività produttive terziarie per l’anno 2017. Approvazione;
PATRIMONIO – Relatore Assessore Vincenti
5. Approvazione piano delle alienazioni e valorizzazioni del patrimonio immobiliare per il triennio 2017-2019;
BILANCIO, ENTI E PARTECIPAZIONI – Relatore Assessore Gnagnarini
6. Presa d’atto relazione conclusiva all’attuazione del piano di razionalizzazione delle società partecipate a norma dell’art. 1 comma 612 della legge 190/2014 – Ricognizione annuale delle società’ partecipate.
7. Approvazione del Documento Unico di Programmazione 2017-2019 (DUP);
8. Bilancio di previsione 2017-2019. Approvazione.
MOZIONI, ORDINI DEL GIORNO
9. Ordine del Giorno presentato dal Consigliere Rosati in merito a: “Albornoz, un bene comune da restituire alla città”.


Devi essere registrato per inserire i commenti Login