Programma Sviluppo Rurale Regione Umbria 2014/2020, opportunità per i produttori agricoli

Categoria: Archivio notizie,Secondarie,Territorio

 

ORVIETO – Il Comune di Orvieto intende partecipare in qualità di capofila, insieme ad operatori privati o loro associazioni, al bando ad evidenza pubblica previsto dall’intervento 16.4.2.1 del programma di Sviluppo Rurale della Regione Umbria 2014-2020 “ATTIVITÀ PROMOZIONALI A RAGGIO LOCALE CONNESSE ALLO SVILUPPO DI FILIERE CORTE E DEI MERCATI LOCALI”.
L’azione mira al riconoscimento di un importante sostegno economico, da parte della Regione, attraverso i fondi europei, all’organizzazione di eventi di ampio respiro focalizzati sui prodotti locali a chilometro zero che includano anche testing, esposizioni, tutorial e tutto quanto possa permettere una valorizzazione a tutto tondo dei prodotti e del territorio da cui originano.
L’intento è quello di valorizzare il “territorio”, attribuendo a questo termine il significato ampio di “area interna del sud-ovest orvietano”, attraverso la promozione dei prodotti agricoli che ben rappresentano l’identità di questa zona.
Al bando possono partecipare solo i partenariati pubblico/privati: ferma restando la disponibilità del Comune di Orvieto ad assumere il ruolo di capofila, è dunque indispensabile la presenza nella compagine di operatori del settore.
Nello specifico, possono essere ammessi al partenariato solo i produttori agricoli in possesso di partita IVA, con codice di attività ATECO2007 prevalente agricolo ed iscritti alla CCIAA e la cui sede legalo o unità produttiva sia a non più di 70 chilometri dal luogo in cui si svolgerà l’evento.
Tutti gli operatori che intendono partecipare in qualità di partner possono sottoscrivere l’apposito bando emanato dal Comune e scaricabile dal sito istituzionale al seguente indirizzo:
HTTP://WW2.GAZZETTAAMMINISTRATIVA.IT/OPENCMS/EXPORT/SITES/DEFAULT/_GAZZETTA_AMMINISTRATIVA/AMMINISTRAZIONE_TRASPARENTE/_UMBRIA/_ORVIETO/110_BAN_GAR_CON/2017/DOCUMENTI_1483373458823/1483373459765_AVVISO_PUBBLICO_COSTITUZIONE_PARTENARIATO_ATTIVITX_PROMOZIONALE_A_RAGGIO_LOCALE_-_FILIERE_CORTE_E_MERCATI_LOCALI.PDF
E’ anche possibile reperire il bando tramite il sito del Comune di Orvieto, all’area “Amministrazione trasparente”, nella sotto sezione “bandi di gara e contratti” (in alto a sinistra della home page).
“L’iniziativa – osserva l’Assessore alle Politiche Comunitarie, Andrea Vincenti – riguarda la stesura di un progetto, di durata fino a tre anni, che contribuisca in maniera tangibile e concreta a promuovere le produzioni agricole locali, significative – oltre che di per sé – anche dal punto di vista della valorizzazione del paesaggio e del territorio.
Dopo il successo ottenuto con il finanziamento della misura 16.3.3 avente ad oggetto un progetto di promozione turistica della città, ottenuto grazie al grande lavoro dell’Associazione TEMA in qualità di capofila in collaborazione con tutti i protagonisti dell’accoglienza turistica, ci proponiamo di raggiungere analogo risultato anche sul versante della promozione dei prodotti agricoli, altro fiore all’occhiello del nostro territorio e della nostra identità.
Per riuscire nell’intento occorrerà fare squadra, e sono convinto che l’occasione sarà còlta anzitutto per avviare un metodo di confronto proficuo e costruttivo tra gli operatori del mondo agricolo, chiamati ad elaborare congiuntamente una strategia ed una proposta in grado di concorrere per aggiudicarsi il finanziamento.
Colgo l’occasione per ricordare che l’Ufficio Politiche Comunitarie del Comune di Orvieto, che abbiamo costituito di recente proprio allo scopo di competere adeguatamente nella sfida dei finanziamenti europei e che sta già dando brillante prova di sé, è sempre a disposizione dei cittadini e delle imprese che intendano documentarsi e approfondire il tema dei fondi comunitari”.
Per qualsiasi chiarimento e maggiori informazioni, l’Ufficio Politiche Comunitarie del Comune di Orvieto (rif. Dott.ssa Serena Ubaldini) è a disposizione allo 0763-306221, oppure tramite email: s.uabaldini@comune.orvieto.tr.it


Devi essere registrato per inserire i commenti Login