Home » 2018 » giugno » 16

Orvieto piange Quinto Polegri, grande uomo di calcio e di sport

Ha destato lo sconforto di un’intera comunità l’improvvisa morte, a seguito di un incidente con il trattore venerdì sera, di Quinto Polegri. Conduttore di treni in pensione, era un personaggio molto conosciuto, in particolare del mondo dello sport orvietano grazie al suo passato nell’Orvietana e alla sua amicizia con Mario Frustalupi. I funerali verranno celebrati domenica 17 giugno alle 16 nella chiesa di Ciconia.

ORVIETO – I vigili del fuoco di Orvieto sono intervenuti nella tarda serata di venerdì 15 giugno in località Osarella per il recupero della salma di un 76enne, rimasto vittima di un incidente mortale. Da quanto si è appreso l’uomo stava effettuando alcuni lavori agricoli a bordo di un trattore. A dare l’allarme è stata la moglie non vedendolo rientrare in casa. Purtroppo è stato vano ogni tentativo di salvare l’uomo.

Continua …

Mons. Tuzia, nel corso del ritiro spirituale del clero del 19 ottobre scorso, ha annunciato la Visita pastorale.

Continua …

Addio a Quinto Polegri da Gli Amici del Tennis ’90.

Continua …

Il Comitato di Gestione del Corteo Storico desidera pertanto ringraziare tutti coloro che hanno collaborato in vario modo.

Continua …

La cerimonia di assegnazione si è svolta ieri sera a Roma in occasione della XXI^ edizione dell’evento “ModArt”.

Continua …

Video a cura di TeleOrvietoWebNetwork.

Continua …

Tante le news nella puntata 154 di Meteo Weekend a cura di TeleOrvietoWeb Network: Anna COSCIONI, Leonardo PIMPOLARI e Don Andrea ROSSI commentano la legge sul BIOTESTAMENTO – Carlo MOSCATELLI, Vincenzo CARDUCCI e le novità del MEMORIAL LUCA COSCIONI – Damiano PALONI e il TORNEO DEI QUARTIERI DI BASKET 2018 – Cristina CROCE parla di FAKE NEWS ….

Continua …

Sabato 16 giugno alle 18 presso la Rocca Medievale di Ficulle.

Continua …

Fratelli d’Italia Orvieto chiede all’Amministrazione Comunale di prestare più attenzione al decoro urbano e alla cura del verde pubblico.

Continua …

All’unanimità è stata approvata anche la richiesta di proporre al Ministro l’inserimento dello storno fra le specie cacciabili.

Continua …