“Santo Venanzio martire”, settimana di festeggiamenti a San Venanzo

SAN VENANZO – A partire da lunedì 14 maggio alle ore 18,30 si è aperta la tradizionale celebrazione religiosa presso la località “Taccio di Santo Venanzio”, luogo particolarmente vivo nelle sensibilità dei sanvenanzesi , poichè in questo sito sono presenti i segni tangibili del passaggio del Santo. Martedì 15 maggio in mattinata è previsto una trasferta a Camerino, città natale del Santo Venanzio Martire, dove una delegazione di fedeli del nostro comprensorio si incontrerà con quella di Camerino (MC) e insieme accenderanno la Fiaccola che verrà poi riportata nella nostra comunità.

 Nel pomeriggio in una sorta di Pellegrinaggio spirituale, eccezionalmente quest’anno il sacro simbolo farà visita presso tutte le frazioni della nostra Unità Pastorale. In serata rientrerà nella Chiesa parrocchiale di San Venanzo, dove verrà anche resa visibile ai fedeli la Statua restaurata del Santo protettore. Al termine della manifestazione presso l’Oratorio parrocchiale seguirà un piacevole momento conviviale con il tradizionale rinfresco offerto dalle famiglie del Paese.

Mercoledì 16 maggio dopo il Rosario in onore del Santo Patrono l’Associazione Unitre, presso i locali del Centro Congressi “La Serra”, mette in scena un esilarante commedia dal titolo” ‘n te pago venisse giù Cristo”, interpretato da attori locali.
Mercoledì 17 maggio sempre presso i locali del Centro Congressi “La Serra”, in collaborazione con la locale Associazione Pro Loco verrà proposto il momento di degustazione “APERICENA”, a base di prodotti tipici, e la serata proseguirà con l’esibizione del gruppo “ The Becools” in un tributo alle canzoni dei Beatles.
L’evento è organizzato in collaborazione con la locale Consulta giovanile. Giovedì 18 maggio è la giornata interamente dedicata al Patrono. Si comincia alle ore 8 con la S.Messa dove i bambini della Parrocchia riceveranno la Prima Comunione. Alle ore 11 durante la S. Messa Solenne i ragazzi della Parrocchia riceveranno il sacramento della Cresima impartito da S.E. Mons. Benedetto Tuzia, Vescovo della Diocesi Orvieto-Todi. La celebrazione verrà allietata dalla corale “Schola Cantorum S. Rita”.
Nel pomeriggio alle ore 18 S. Messa vespertina in onore del Santo Patrono ed a seguire la Processione per le vie del paese con la Statua e lo Stendardo di Santo Venanzio Martire e la partecipazione della Banda Musicale di San Venanzo.
Alle ore 21.30 presso il caratteristico luogo chiamato “Pino Grosso”, nei Giardini della Villa Comunale in attesa di assistere allo straordinario Spettacolo Pirotecnico che sancirà di fatto la chiusura dei solenni festeggiamenti, si potrà degustare un genuino momento digestivo ed assistere ad un ammaliante intrattenimento di cabaret e magia con l’artista “magic Vincent”. I Priori di Santo Venanzio Martire ed i Sacerdoti sentitamente ringraziano le Associazioni per e la cittadinanza per la riuscita dei Solenni Festeggiamenti.


Devi essere registrato per inserire i commenti Login