Virtus Acquapendente batte 2-1 ASD Nuova Bagnaia per il Campionato Regionale di prima categoria Girone A

Categoria: Archivio notizie,Sport

ACQUAPENDENTE – CAMPIONATO REGIONALE DI PRIMA CATEGORIA (GIRONE A)
VENTESIMA GIORNATA (DOMENICA 11 MARZO 2018)

VIRTUS ACQUAPENDENTE – ASD NUOVA BAGNAIA 2-1
(PRIMO TEMPO 0 – 1)
VIRTUS ACQUAPENDENTE: Montagnoli, Cecconi (33° st Campana), Iallow, Bigerna (33° pt Pagliacci), Pelosi (30° st Jadama), Paoletti, Pinzi (36° st Ciuchini), Goretti, Crisanti, Zammarchi, Pacifici (9° st Bacchi)
A DISPOSIZIONE: Alberelli
ALLENATORE: Gasperini

ASD NUOVA BAGNAIA: Pallotta, Stefano Arriga, Mancinelli, Petretti, Zena (29° st Bracaglia), Giusti, Signore, Guerrini, Mene (27° st Hallili), Alessio Arriga, Pereira
A DISPOSIZIONE: Proietti Ragonesi, Mei, De Pretis, Larafa
ALLENATORE: Zucchi

ARBITRO: Marius Ciprian Mocanu Comitato di Roma 1

MARCATORI: 8° pt Pereira (ANB), 9° st Goretti (VA), 39° st Zammarchi (VA)

NOTE: Ammoniti 5°st Iallow (VA), 8° st Mancinelli (ANB), 22° st Pinzi (VA), 44° st Guerrini (ANB)

La Virtus vince meritatamente ed accorcia di un punto (da -12 a -11 ) il distacco dalla zona salvezza diretta. Approccio gara tutto bagnaiolo che in dieci minuti và a segno con Pereira (tapin vincente su conclusione di Signore deviata da Montagnoli) e sfiora due volte il raddoppio con il guizzante Alessio Arriga. Gasperini rimodella intelligenetmente l’assetto tattico di una squadra brava a rispondere positivamente alle sollecitazioni del Tecnico. Si arriva così ad un equilibrio tra i reparti e ad una nuova propulsività offensiva ispirata da una mediana che dà il là alla costruzione di sei palle goal: conclusione di Pacifici di fuori poco su suggerimento di Zamamrchi, colpo di testa alto di Goretti su angolo di Zammarchi, conclusione di poco fuori si Pelosi e Zammrachi, punizione a lato di Goretti. Se si eccettua una accentutata protesta al minuto 11° per fallo di mano di Cecconi (l’arbitro ritiene il fallo involontario), Bagnaia non pervenuta in avanti nella ripresa. Seppur alle prese con un paio di pesantissimi infortuni di media entità e delle numerose pause gioco dovute a continui fischi arbitrali per falli di gioco, gli aquesiani non perdono mai la bussola e si aggrappano alla classe cristallina di Zzammarchi. Sua sia la punizione che al minuto 9 sbatte sul palo e viene confermata in rete da Goretti, come la rete della vittoria a sei minuti dalla fine. Ma, quello che più conta, gira intorno a lui un collettivo che si crea sei nitide palle goal: tiro cross di Cecconi smanacciato da Pallotta dopo 50 secondi, punizione a lato di poco di Zammarchi al minuto 14, stupendo cross di Pinzi e chiusura in extremis di Petretti al minuto 17, tre conclusioni di Zammarchi di poco fuori al 18°, al 26° ed al 46° ed una palla peretta sui piedi di Jadama al minuto 41 che viene respinto da Pallotta. Aquesiani di nuovo in campo Domenica 18 Marzo alle ore 11.00 al Dino Nelli di Gallese dove ad attenderli ci sarà una ASD DOC che imponendosi per 2-0 sul terreno di gioco dell’ASD Canepinese mantiene la testa della classifica assieme alla ASD Corneto Tarquinia.


Devi essere registrato per inserire i commenti Login