Ecco Etruria: al via il progetto ambientale di alternanza scuola-lavoro del Leonardo Da Vinci di Acquapendente

ACQUAPENDENTE – L’Istituto Omnicomprensivo Leonardo Da Vinci di Acquapendente ha presentato ufficialmente in questi giorni un microprogetto inserito nel programma Scuola alternanza lavoro. “Si chiama progetto ETRURIA ha sottolineato Daniele Bellocchi – ed è un progetto ambientale di alternanza scuola lavoro gestito e curato in maniera responsabile dai ragazzi del 4AC chimico-biologico. Ormai da diverso tempo il nostro Istituto investe sull’ambiente e sull’indirizzo di studi tecnico “biotecnologie ambientali” nella consapevolezza che l’acquisto di strumentazione all’avanguardia possa contribuire non solo a generare un’offerta formativa coerente con la morfologia del nostro territorio, ma soprattutto a fornire al cittadino l’opportunità di informarsi consapevolmente sullo stato di salute del nostro territorio.  Sotto la supervisione dei Tutor Donatella Rocchi, Stefanella Nardini, Pierangela Marcacci, Pier Luigi Filosomi Antonella Lisi e Marco Capra ,contiamo di portare a regime entro il prossimo anno scolastico analisi del suolo complesse quali la determinazione di diossine, idrocarburi, erbicidi e pesticidi”. Sul sito Istituto da alcuni giorni “gira” un apposito video. Del progetto fanno parte integrante oltre all’Istituto partners locali come Riserva Naturale Monte Rufeno, Museo Naturalistico del Fiore, Comune di Acquapendente, Cooperativa Ape Regina“.


Devi essere registrato per inserire i commenti Login