All’UniTre si parla di terrorismo e contraffazione con l’intervento della Guardia di Finanza

Categoria: Archivio notizie,Territorio

 

ORVIETO – Nel solco del progetto Cultura della Legalità e Sicurezza Partecipata, ideato nel 2016 con la collaborazione dell’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Orvieto e della Sezione U.N.U.C.I. (Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d’Italia) di Orvieto, l’Unitre – Università delle Tre Età organizza un ulteriore incontro pubblico presso la sede di Palazzo Simoncelli: ospite, stavolta, la Guardia di Finanza.

Due sono gli argomenti previsti nel pomeriggio di sabato 10 febbraio 2018 alle ore 16:Il ruolo della Guardia di Finanza nella lotta al finanziamento del terrorismo” a cura del colonnello Roberto Prosperi (Comandante Scuola Addestramento di Specializzazione Guardia di Finanza Orvieto) e “La Guardia di Finanza a tutela dei consumatori – Contraffazione e sicurezza prodotti” a cura del tenente Fabio Tufano (Comandante della Tenenza di Orvieto, Guardia di Finanza).

Ringrazio sin da ora i Comandanti Roberto Prosperi e Fabio Tufano per la preziosa disponibilità – ha aggiunto il presidente Unitre maestro Riccardo Cambri; – grazie alla collaborazione delle forze militari presenti nella nostra città, dell’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Orvieto e della sezione orvietana dell’UNUCI, l’Unitre può offrire all’intera cittadinanza strumenti di conoscenza ed informazioni utili per fronteggiare spiacevoli accadimenti del vivere quotidiano”.


Devi essere registrato per inserire i commenti Login