Countdown per la Castellana, Ferretti: “è il sogno che coltivo fin da bambino”

Categoria: Archivio notizie,Sport

Quota 100 è ormai alle spalle e per la Castellana si profila un ottimo risultato. Ne è convinto il Presidente, Luciano Carboni, intervenuto alla presentazione dell’evento. Accompagnato dalle quote rosa della civica amministrazione, Cristina Croce v. sindaco e Roberta Cotigni delegata alle problematiche sportive, oltre al pilota più giovane del lotto, il diciannovenne Filippo Ferretti.
Il massimo dirigente dell’Associazione ha ricordato, innanzitutto, Paolo Roselli, ancora convalescente, ma, sicuramente presente al via, con il suo solito, prezioso apporto. I luoghi sono quelli consueti, zona Ciconìa per il paddock, Area camper per le verifiche tecniche, percorso classico sull’ex s.s. 79, oggi strada regionale. Una novità per gli spettatori è l’istituzione di un nuovo parcheggio, a qualche centinaio di metri dalla linea di partenza. Ragion per cui non sarà più obbligatorio lasciare la macchina prima della rotonda all’inizio della strada, ma si potrà proseguire per circa 1 Km. L’organigramma degli addetti è al gran completo, con gli assenti alla presentazione già impegnati nella sistemazione del percorso di gara. La Castellana – ha affermato Cristina Croce – si è guadagnato un posto di primo piano fra gli eventi catalogati “turismo sportivo”. L’Associazione va sostenuta perché porta benefici alla città. Tutti devono essere consapevoli di ciò e comportarsi di conseguenza. Roberta Cotigni è tornata sul discorso “quote rosa”. “Ho appreso, dalle parole del Presidente, che sono in aumento, anche in questa disciplina sportiva. Un saluto particolare, con i migliori auguri di Buona Castellana, a Giulia Gallinella, che conosco personalmente, e a tutte le altre ragazze”. Poche, ma significative, le parole di Filippo Ferretti, al via con una Radical SR4. “Correre alla Castellana è il sogno che coltivo fin da bambino. Ora sono qui, sono felice che si preveda un grosso successo dal punto di vista partecipativo e mi auguro di fare una bella gara, che sia di soddisfazione per me e per tutto il pubblico che assisterà alla corsa”. (Roberto Pace)


Devi essere registrato per inserire i commenti Login