A Viceno (Castel Viscardo) si aprono i festeggiamenti per la Madonna delle Grazie

Categoria: Archivio notizie,Territorio

 

CASTEL VISCARDO – Tornano a Viceno (frazione del Comune di Castel Viscardo), i festeggiamenti per la Madonna delle Grazie che vedranno l’alternanza di eventi religiosi e non, sabato 9 e domenica 10 settembre

Per quanto concerne il programma religioso, giovedì 7, venerdì 8 e sabato 9 settembre, alle 17, si terrà il Triduo di preparazione, presso la Chiesa Parrocchiale. Domenica 10, alle 11.00, la Santa Messa per proseguire alle 12.00 con la processione per le vie del Paese, accompagnata dal Corpo Bandistico G. Verdi di Castel Giorgio.

Evento clou del programma civile: sabato 9, alle 21, in piazza XX Settembre si terrà il Gran Defilè di Moda che vedrà in passerella abiti e accessori di atelier e negozi di Orvieto, Castel Viscardo, Viterbo e Amelia. A condurre la serata Alba Paioletti e Federico Fabiani; accompagneranno la sfilata la voce di Luca Montenero e il Corpo di ballo di Daniele New Art and Dance Studio. Ospite d’onore Maurizio Martinelli di Radio Italia.

Domenica 10, alle 9.30, l’esibizione del Corpo Bandistico G. Verdi di Castel Giorgio. Alle 10.30 il tributo ai caduti di tutte le guerre. Nel pomeriggio, alle 17.30, in piazza XX Settembre, la tradizionale ciambellata, allietata dall’orchestra “Luca e i Blue Moon”.

Alle 21.30 “Riccardo Ramini e la sua Orchestra” chiuderà le celebrazioni.

Come di consueto – commenta il Comitato festeggiamenti – cogliamo l’occasione per ringraziare la generosità e la collaborazione degli abitanti di Viceno, senza i quali la Festa non sarebbe possibile ed il parroco Don Marco, che ci motiva e sostiene sempre. Infine ringraziamo l’Amministrazione comunale, gli sponsor e tutti quelli che ci consentono di creare questo momento religioso e ricreativo, importante per la nostra realtà. Un sentito ringraziamento, infine, a tutti coloro, paesani e non, che in questi anni ci hanno aiutato, spronato a fare sempre meglio e sostenuto. Ora è arrivato il tempo, per questo Comitato, di passare il testimone. Un augurio di buon lavoro al prossimo gruppo. Tornando alla Festa della Madonna delle Grazie vi aspettiamo numerosi”.


Devi essere registrato per inserire i commenti Login