Assegni nucleo familiare, dal 9 al 31 gennaio 2017 si può fare domanda

 

ORVIETO – L’Ufficio Servizi Sociali rende noto che dal 9 gennaio 2017 si possono formulare le richieste per l’erogazione di assegni per il nucleo familiare a norma della Legge 448/1998 e successive modifiche.
La richiesta va presentata improrogabilmente entro il 31 gennaio 2017. Potranno accedere al beneficio i nuclei familiari composti da cittadini italiani, cittadini comunitari, cittadini non comunitari con permesso di lungo soggiorno e coloro che hanno lo status di rifugiati con tre o più figli tutti di età inferiore ai 18 anni, che alla data del 31 dicembre 2016 siano residenti nel Comune di Orvieto e risultino in possesso di risorse economiche di seguito elencate. L’assegno, corrispondente ad € 141,30 mensili e per 13 mensilità, è concesso ai nuclei familiari con un valore ISEE inferiore alla soglia di € 8.555,99.
L’assegno è corrisposto integralmente per i valori dell’ISE del nucleo familiare del beneficiario inferiori o uguali alla differenza tra la soglia ISE ottenuta moltiplicando il valore di € 8.538,91 per la scala di equivalenza del nucleo del beneficiario e l’importo dell’assegno su base annua, ottenuto moltiplicando per tredici l’importo integrale mensile.
Se il requisito del numero dei figli si sia verificato durante l’anno, l’assegno sarà corrisposto proporzionalmente in base al numero dei mesi, a decorrere dal mese successivo a quello in cui il requisito si è verificato. Le richieste, redatte su apposito modulo, dovranno essere accompagnate dalla dichiarazione sostitutiva (I.S.E.E.) di cui al DPCM n. 159 del 05 dicembre 2013 e dovranno essere presentate al Comune di Orvieto presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (Piazza della Repubblica 17/a) e presso l’Ufficio Servizi Sociali (V. Roma, 3). L’erogazione dell’assegno sarà effettuata dall’INPS.


Devi essere registrato per inserire i commenti Login