Home » Archivio per categoria » 02 - Posizione » Archivio notizie(Pagina 1858)

Lo dicono i dati forniti dal servizio turismo e promozione integrata della Regione Umbria e pubblicati nel portale istituzionale. In tutti comprensori si registrano variazioni positive, ad eccezione di un calo di presenze nei comprensori Amerino e Orvietano.

Continua …
Crisi industriale e del commercio, ad Orvieto l’economia va a picco

Ad Orvieto non solo le imprese che sono sparite sono più di quelle che hanno aperto, ma il saldo è fortemente negativo: -34.

Continua …

di Claudio Bizzarri Anche la carta unica di Orvieto può vantare un incremento di vendite sotto Umbria Jazz Winter rispetto agli anni passati,

Continua …

A darne notizia è stato Pietro Valentini Marano che ha reso noto, oltre al proprio, anche il passaggio al nuovo gruppo di Francesco Tiberi e Manuela Beltrame che assumerà la carica di capogruppo.

Continua …

Il presidente Marco Frizza ha tenuto oggi la conferenza stampa. “E’ stato un anno difficile aggravato dall’alluvione che ha colpito la nostra città. Ma dobbiamo lavorare per la ripresa economica e produttiva”.

Continua …
Orvieto, il Cardinale Giovanni Battista Re ha aperto la Porta Santa del Giubileo Eucaristico 2013-2014

                                      Ieri, alle ore 15,30, dal lato della “Porta Storica o del […]

Continua …

Caro amico, questa settimana ti scrivo … Franco Raimondo Barbabella   Caro amico, così ti rispondo … Pier Luigi Leoni   Una proposta per uscire dalla crisi istituzionale: adottiamo la Costituzione […]

Continua …

Nota del PdL di Orvieto. Un’azione positiva della Giunta per agevolare chi vive e lavora nel centro storico

Continua …

VIDEO (TeleOrvietoWeb) – Grazie ai contributi erogati dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto la  Casa di assistenza agli anziani S.G. Bosco di Monterubiaglio  è in grado di garantire la migliore assistenza possibile per i suoi 59 ospiti.

Continua …

Sono stati installati cinque nuovi defibrillatori acquistati dalla Cassa di Risparmio di Orvieto .

Continua …

In Umbria 1045 morti ed oltre 55mila feriti per un costo sociale di oltre 5 miliardi e mezzo di euro dal 2001 al 2011, con una percentuale di mortalità negli ultimi cinque anni, sette volte più elevato di quella dei morti sul lavoro e quasi nove volte superiore, nel2010, aquella derivante da violenza criminale

Continua …

“Nell’affermare la completa estraneità ai fatti materia di addebito, nonché il più totale rispetto nell’attività della magistratura e della Guardia di Finanza, si auspica che la situazione giunga a rapidissimo chiarimento”.

Continua …