Home » Archivio per categoria » 01 - Categorie » Politica(Pagina 456)

Il via è previsto il giorno di Ferragosto. La Polizia provinciale vigilerà su tutto il territorio di competenza

Continua …

Il sindaco Mancini: “E’ la vittoria di un’intera comunità”

Continua …

L’interrogazione nasce dalla notizia apparsa “su quotidiani locali si è paventata la gestione del Palazzo dei Congressi, del Pozzo di San Patrizio, della Fortezza Albornoz,  sempre all’associazione TE.MA.”

Continua …

di Dante Freddi  COVIP e “Orvieto città del Corpus Domini” hanno incontrato il vescovo monsignor Benedetto Tuzia, che è una grazia “sperata” per la nostra comunità

Continua …

L’idea di affidare all’associazione Te.Ma. una serie di servizi cittadini – dal palazzo dei Congressi, alla sala del Carmine passando per il pozzo di San Patrizio, la scuola di musica e l’Albornoz è contrastata dall’assessore Marino

Continua …

Riceviamo dal dirigente dell’area tecnico-urbanistica del Comune di Montecchio, dott.Giancarlo Racanicchi, e pubblichiamo. La nota diffusa segue le numerose prese di posizione contro la costruzione dell’impianto a biogas in territorio […]

Continua …

Per evitare che l'”occhiometro” impedisca di vedere bene e anche per spegnere polemiche con i suoi cavajoli

Continua …

Il documento di Sinistra Ecologia Libertà Umbria: “programmazione regionale e pianificazione locale, partecipazione e corretta informazione potranno garantire un concreto ed equilibrato sviluppo delle fonti rinnovabili a beneficio di tutta la comunità”.

Continua …

Confermate quelle dello scorso anno scolastico

Continua …

Il termine per le iscrizioni ai servizi scade il 31 agosto

Continua …

Ping pong#46 “Il ministro ha rifatto i conti a Chiavari e quel tribunale non si sopprime più, adesso ristà facendo i conti nelle zone mafiose. Rifaccia i conti a anche a Orvieto e poi vediamo”. “Sempre più sento salirmi dentro, insieme alla ribellione per un declino che, prima che economico e sociale, mi appare essere delle coscienze e della cultura civica, la voglia di tacere”

Continua …

di Massimo Gnagnarini – UDC C’è tempo due mesi dopo che il governo ha emendato il decreto spending review consentendo che siano le autonomie locali a provvedere,  se lo vogliono,  a riorganizzare il proprio territorio.

Continua …