Voragine centro storico, al lavoro tecnici della Soprintendenza per ispezionare la grotta

Categoria: Archivio notizie,Cronaca,Secondarie

ORVIETO – Giovedì sera, come annunciato, si è svolto in piazza Buzi nel centro storico, presso la voragine apertasi nella tarda mattinata a seguito del crollo della volta di una grotta non censita, il sopralluogo tecnico degli esperti del Servizio geologico e sismico della Regione Umbria unitamente ai responsabili del Settore Tecnico del Comune di Orvieto e alla presenza dell’Assessore ai Lavori Pubblici.

I tecnici regionali hanno preso visione dei lavori di messa in sicurezza realizzati fino a tarda ora dalle squadre operative del CSM del Comune con l’ausilio di una ditta esterna, redigendo il verbale che sarà inoltrato anche al Dipartimento regionale della protezione civile.

Venerdì mattina, intanto, sono iniziati i lavori di rimozione del materiale crollato all’interno della cavità, e una volta recuperati tutti i detriti precipitati, verrà effettuata una ulteriore ispezione dell’ingrottamento con i tecnici della Soprintendenza competente per il centro storico al fine di ispezionarne la struttura. In base alla situazione del sottosuolo verranno studiate le soluzioni ottimali e definitive per ripristinare il sito.


Devi essere registrato per inserire i commenti Login