Al via i concerti della 25esima edizione del Festival “Orvieto Musica. Dal 16 giugno all’8 luglio

Categoria: Archivio notizie,Cultura

 

ORVIETO – Appuntamento estivo ormai imperdibile, torna ad Orvieto, sotto la Direzione Artistica della musicista americana Nyela Basney, ORVIETO MUSICA, il Festival Internazionale di Musica da Camera in programma dal 16 giugno all’8 luglio. Organizzato in collaborazione fra il Comune di Orvieto / Assessorato alla Cultura e l’omonima Associazione Culturale “Orvieto Musica”, il festival è giunto alla 25^ edizione e si apre martedì 19 giugno alle 19.30 con una FANFARA con 30 TROMBETTISTI che suonano dalla Loggia dei Comune di Orvieto. Con un’esibizione di circa mezz’ora ricca di brani musicali per tromba, i musicisti di TrumpetFest celebrano in modo festoso e coinvolgente l’avvio del 25° anniversario di Orvieto Musica. Una ricorrenza importante per un traguardo da vivere all’insegna dell’ottima musica, del talento di giovani musicisti provenienti da tutto il mondo e dell’impegno di grandi docenti.

Il programma entra nel vivo mercoledì 20 giugno alle 21.30 al Teatro Mancinelli, splendida location che ospita PRISM CONCERT. Si tratta di un concerto speciale in cui suonano vari gruppi di strumentisti e cantanti che, esibendosi in diversi spazi all’interno della Sala del Mancinelli, creano quasi un effetto surround particolarmente apprezzabile da parte del pubblico. Dai palchetti suonano i trombettisti con una fanfara che celebra il 25° anniversario di Orvieto Musica.
In vari gruppi, studenti e docenti si esibiscono insieme in brani musicali che fanno riferimento ad un periodo che va dal XII secolo al XXI secolo, con l’accompagnamento al pianoforte di Nyela Basney. Durante la serata, i docenti di Orvieto Musica, Nyela Basney al pianoforte, Amy Gilreath alla tromba e il soprano Susan Hochmiller, propongono in anteprima europea un brano che fa riferimento all’Ulisse di James Joyce, Molly ManyBloom di Victoria Bond, compositrice e direttrice d’orchestra molto nota negli Stati Uniti. Un brano dal Nabucco di Giuseppe Verdi, suonato e cantato da tutto l’ensemble, chiude il concerto.

Venerdì 22 giugno alle 11 è in programma, alla Biblioteca Comunale Luigi Fumi, un’interessante novità del Festival, pensata per avvicinare i più piccoli al meraviglioso mondo della musica. Si tratta del concerto per bambini “STOMP YOUR FEET! CLAP YOUR HANDS!”, con brani musicali per piccoli ascoltatori di 4-5 anni, ma che certamente è capace di coinvolgere anche gli adulti. I bambini, ascoltando brevi e semplici brani di musica classica, sono invitati dalla Direttrice Artistica del Festival Nyela Basney a cantare e a ballare muovendo mani e piedi al ritmo della musica.

Sempre il 22 giugno, nell’Atrio del Palazzo dei Sette alle 21.30, TRUMPETFEST CONCERT, con la direzione di Amy Gilreath, dà largo spazio a brani musicali per tromba eseguiti da giovani musicisti provenienti da tre università americane. I 9 studenti di ognuna delle università sono accompagnati dai loro professori, TJ Perry (Arkansas State University), Michael Huff (Troy University) e Daniel Zehringer (Wright State University). In programma anche un brano dalla Sonata per Tromba di Eric Ewazen presentato da Nyela Basney (pianoforte) e Michael Huff (tromba) e “La Virgen de la Macarena”, presentato da Nyela Basney (pianoforte) e TJ Perry (tromba).

Il programma prosegue sabato 23 giugno alle 18 con un’altra novità, un CONCERTO ITINERANTE con cui Orvieto Musica intende ringraziare la Città di Orvieto per l’accoglienza e il calore riservati, per 25 anni consecutivi, a studenti e docenti del Festival.
Orvieto per l’occasione è arricchita dalla musica di gruppi di cantanti, trombettisti e archi che suonano e cantano in diversi luoghi suggestivi della Città: Piazza San Giovenale, Corso Cavour, Vicolo del Popolo, Piazza Gualterio, Via dei Dolci. Le esibizioni sono in contemporanea, quindi il pubblico non deve seguire un percorso prestabilito.

Moltissimi sono i luoghi della Città che nell’arco di 25 anni hanno ospitato i concerti di Orvieto Musica (Museo Faina, Teatro Mancinelli, Chiesa di S. Agostino, Chiesa di S. Francesco, Sala del Carmine, Chiostro di S. Giovanni, Chiesa di S. Andrea), così come diversi concerti si sono svolti fuori Città, ovvero ad Urbino, Monteleone d’Orvieto, Lubriano, Porto Ercole, Bagnoregio. Orvieto Musica ha scelto di celebrare il 25° anniversario del Festival con un appuntamento che avrà come location d’eccezione il Duomo di OrvietoDomenica 24 giugno, alle 21.30, la cattedrale ospita un concerto celebrativo presentato in prima mondiale, “HODIE CANAMUS” con musiche appositamente composte da Douglas Hedwig per celebrare i 25 anni di Orvieto Musica. Hedwig, che è stato uno dei fondatori di Orvieto Musica ed ha suonato per 27 anni come trombettista con la Metropolitan Opera Orchestra, si è ispirato alla tradizione della musica del Rinascimento italiano ed anche a Fabio Costantini, Maestro di Cappella al Duomo di Orvieto nei primi anni del 1600.

Nel programma del concerto anche una fanfara di Giovanni Gabrieli, una melodia di Shaker, O Magnum Mysterium di Kathleen Clarke e Prayer of St. Gregory di Alan Hovhaness.

I trombettisti di Arkansas State University, Troy University e Wright State University si uniscono poi ai cantanti e agli strumentisti d’archi e ai pianisti di Orvieto Musica per il gran finale del concerto, ovvero una serie di musiche per celebrare la storia del Duomo di Orvieto, nonché della Città e della lunga e fortunata collaborazione con Orvieto Musica.

 

 

Il programma di Orvieto Musica prosegue poi con i seguenti appuntamenti:

Mercoledì 27 giugno ore 21.30

Museo Archeologico Nazionale
Intensive Strings

Giovedì 28 giugno ore 21.30

Ridotto del Teatro Mancinelli
American Song


Lunedì 2 luglio ore 21.30

Museo Emilio Greco
Zizique Quintet

Martedì 3 luglio ore 21.30

Ridotto del Teatro Mancinelli
Janáček, Mazzoli, Mendelssohn

Venerdì 6 luglio ore 21.30

Palazzo dei Congressi – Sala Expo
Concerto Finale

 

TUTTI I CONCERTI SONO GRATUITI

Per informazioni www.orvietomusica.org

 

 

 


Devi essere registrato per inserire i commenti Login