Rupe, Ciconia, Orvieto scalo: rinnovati gli impianti di illuminazione
Archivio notizie, Secondarie, Territorio

Rupe, Ciconia, Orvieto scalo: rinnovati gli impianti di illuminazione

 

ORVIETO – Grazie alla convenzione tra l’Amministrazione Comunale ed Enel Sole, società di Enel X del Gruppo Enel, sono stati portati a termine i primi lavori di restyling del sistema di illuminazione pubblica sul territorio comunale.

Nell’ultimo periodo, infatti, Enel Sole ha effettuato l’ammodernamento degli impianti di pubblica illuminazione a Ciconia, attraverso la ricostruzione di oltre 350 metri di linea nell’area di via delle Robinie e limitrofe, ha rinnovato 32 apparecchi nel centro abitato di Orvieto ed ha provveduto al rinnovo di 50 metri di linee su parete.
In via del Fosso a Orvieto Scalo e in via dei Cipressi a Orvieto sono stati sostituiti i corpi illuminanti ed è stata posata una nuova linea elettrica. Infine sono installati 2 nuovi punti luce in via dei Gerani ed è stato ripristinato il lampione presso il plesso scolastico di Ciconia in via dei Tigli.

Oltre al risparmio energetico, con benefici sia dal punto di vista ambientale che economico, gli interventi effettuati garantiscono una migliore illuminazione, più efficiente e meno inquinante.
Complessivamente, Enel Sole ha effettuato interventi di potenziamento e innovazione del servizio di illuminazione pubblica a Orvieto, e altri seguiranno nei prossimi mesi con l’obiettivo di garantire qualità e sicurezza ai cittadini.

La collaborazione tra il Comune ed Enel Sole che è titolare della maggior parte degli impianti nel centro storico, proseguirà per completare l’ammodernamento e l’efficientamento della pubblica illuminazione in questa parte della città – ha dichiarato l’assessore ai lavori pubblici ed Energia, Floriano Custolino – inoltre, gli interventi proseguiranno anche negli altri quartieri dove Enel Sole mantiene la titolarità dell’impiantistica. I primi interventi realizzati nei quartieri di Ciconia e Orvieto Scalo, oltre ad incrementare i punti luce in alcune zone che da anni attendevano un potenziamento dell’illuminazione, hanno messo in sicurezza alcuni apparati ormai superati”.

“All’interno del progetto di adeguamento dell’illuminazione nel centro storico – ha concluso – sono ricompresi anche gli interventi di illuminazione artistica di alcuni monumenti e piazze principali”.

Enel X è la divisione del gruppo elettrico dedicata ai prodotti innovativi e alle soluzioni digitali e, attraverso Enel Sole, si occupa di illuminazione pubblica e artistica con un elevato livello di innovazione tecnologica, efficienza energetica e garanzia del servizio, sia in termini di manutenzione che di potenziamento attraverso lo sviluppo di tecnologie e soluzioni innovative per integrare progetti “Smart Lighting” con altri servizi a valore aggiunto nell’ottica della creazione di Smart Cities, città e paesi con un sistema di illuminazione intelligente, innovativo e sicuro.

1 giugno 2018

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Secondarie, Territorio

Informazioni sull'autore

redazione2


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
giugno: 2018
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
Redazione

Orvietosì © 2012 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Cooperativa Elzevira Editore P.Iva: 01292350558 Sede presso Coop.Editoriale Elzevira, Piazza del Commercio, 35 – 0763 342360
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy