Sta per tornare a gran velocità la Carrareccia di Bolsena, cicloturistica con biciclette d’epoca
Archivio notizie, Territorio, Terza pagina

Sta per tornare a gran velocità la Carrareccia di Bolsena, cicloturistica con biciclette d’epoca

BOLSENA – Cicloturistica con biciclette d’epoca, torna a tutta velocità la Carrareccia, giunta alla sua 8A edizione il 2 settembre 2018, iscrizioni aperte!

Ripercorrerla è un salto nel tempo, un’occasione per tornare in quel passato di cose semplici e genuine che invecchiano, ma non muoiono mai;
quando si respirava l’aria buona, quando la merenda più golosa era pane e “salciccia gnuda” e la domenica c’era un sorriso a nascondere e cacciare via le preoccupazioni.
E c’era anche lei, la bicicletta, ancora il mezzo più comune che non l’automobile.
Perché non rivivere quel tempo per qualche ora, risentire in bocca i suoi sapori e scoprire le sensazioni e le fatiche dei nostri ciclisti di una volta?
Così in una serata d’autunno di qualche anno fa, il gruppo ciclistico di Bolsena scelse il nome dell’evento e diede vita al progetto di valorizzazione delle nostre strade bianche e soprattutto delle bellezze della nostra terra.

Oggi La Carrareccia, è una ciclostorica affermata e conosciuta, con 7 edizioni al suo attivo ed un programma ricco non solo di Km da pedalare: dagli incontri a tema del venerdì, al goliardico e suggestivo “Giro delle Cantine” del sabato pomeriggio, accompagnati dai canti popolari della “Compagnia delle Lavandaie della Tuscia”, dagli spettacoli musicali in riva al lago alla tradizionale “Cena de La Carrareccia“.
Una piacevole vacanza da consumare sui pedali, alla scoperta della terra degli Etruschi e di una natura ed un paesaggio ancora incontaminati;
da godere passeggiando nella storia delle viuzze del centro o in riva al lago vulcanico più grande d’Europa, buttando di tanto in tanto un occhio alle invitanti proposte del mercatino d’epoca.
E nel rispetto di quello spirito goliardico che impregna l’atmosfera dell’evento, dopo le fatiche sui pedali viene il momento di rifocillare i muscoli e lo spirito lasciandosi tentare dai sapori della nostra tradizione gastronomica.
Sarà un week end indimenticabile, tornerete a casa sazi di tutto, canticchiando ancora l’inno de “La Carrareccia” !!

8 Mag 2018

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Territorio, Terza pagina

Informazioni sull'autore

redazione2


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2012 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Cooperativa Elzevira Editore P.Iva: 01292350558 Sede presso Coop.Editoriale Elzevira, Piazza del Commercio, 35 – 0763 342360
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy