Sinistra Italiana: “Ma il Pd in Umbria ha deciso di cancellare tutte le Giunte di Centro Sinistra?”

Categoria: Archivio notizie,Politica,Secondarie

 

 

Quello che è accaduto ieri in consiglio comunale ad Orvieto con la sostanziale sfiducia del PD al Sindaco Germani e la sua Giunta non è un fatto isolato. Stessa situazione di tensione è stata causata a Foligno e Narni.
Lo si dica chiaramente le esperienze di centro-sinistra sono terminate per il PD che come a livello nazionale sembra interessato ad una alleanza con Forza Italia. Così si spiega anche l’astensione di Berlusconi al Governo Giallo Verde di Di Maio e Salvini. Il giudizio dato dal capogruppo del Pd ad Orvieto sulla sua amministrazione è nei fatti sbagliato ed ingeneroso. Il Pd e quella parte che da anni non ha perso mai occasione per attaccare Germani, mostra finalmente il disegno politico più generale. Anche ad Orvieto sono in corso da mesi oltre che tentativi di delegittimazione del Sindaco, contatti più o meno alla luce del sole con parte di Forza Italia e settori della Città ostili ai tentativi di dare finalmente un chiaro indirizzo alle politiche della mobilità, al rilancio dell’economia attraverso gli importanti risultati ottenuti con il risanamento del bilancio e finalmente con la possibilità di investimenti sulla Città.
Come si fa a parlare di esperienza insufficiente di fronte a risultati come il Progetto delle aree interne, del Contratto di fiume, della ritrovata centralità di Orvieto di quale certo riferimento per tutti i comuni dell’area Sud Ovest.
Lo si dica chiaramente, gli interessi del PD sono quelli di ritrovare una centralità sullo scacchiere politico locale e regionale anche a costo di suicidarsi politicamente. Chiusa l’esperienza di Todi, quella di Umbertide, quella di Terni, si vuole perdere anche ad Orvieto?
Si chieda al PD se affossare la Giunta Germani non significhi affossare anche se stesso e tutta la Città. Come è possibile che non ci si renda conto che sarà la destra a godere del bilancio risanato, dei finanziamenti in arrivo.
A che gioco sta giocando il Pd, o meglio di quella parte del PD legata ai ben noti interessi di chi ha favorito la scalata della Banca Popolari di Bari sulla Cassa di Risparmio, sulla passata gestione della Fondazione a dir poco discutibile. Su questi temi il PD e il suo capogruppo hanno mai battuto un colpo?
Cosa si addebita al Sindaco sulla questione della Sanità? Ma il Pd non Governa in Regione? sulla discarica cosa vuole il PD non vanta una maggioranza in Regione? sulla questione delle infrastrutture lo sa il PD che stanno venendo a sintesi importanti progetti? Rifletta il PD. A quale risultato porta la sfiducia a Germani?
Per quanto ci riguarda non permetteremo e non saremo complici di queste misere manovre di palazzo animate anche da revanscismi personali mai sopiti. Orvieto merita di più, merita di continuare sulla strada del risanamento e del rilancio.


Devi essere registrato per inserire i commenti Login