Orvieto Fc, finale amaro per i ragazzi del calcio a 11 che cedono il passo contro il Castello

Categoria: Archivio notizie,Sport

ORVIETO – Non è riuscita l’impresa ai ragazzi del calcio a 11 dell’Orvieto Fc che nella finale play off contro il Castello hanno ceduto il passo per 0-1, mancando così la degna conclusione di una bella stagione.
“La partita è andata male – commenta il diesse Danilo Picchialepri – ma non c’è nulla da rimproverare ai ragazzi che ce l’hanno messa tutta dall’inizio del match fino alla fine. Peccato aver preso gol nell’unico tiro che abbiamo concesso ai nostri avversari, così come rimane il rammarico per il palo preso da Serranti, che se fosse entrato, ovviamente, avrebbe cambiato l’inerzia della gara”.

Rimane la soddisfazione di essere arrivati fino in fondo di una grande stagione…

“Assolutamente, rimane questa soddisfazione, e per questo è doveroso, da parte mia, ringraziare tutti quelli che hanno collaborato, partendo dai nostri ragazzi, a mister Pelucchi a tutto lo staff passando da Tonino Chioccia, a Mauro Serranti e Mauro Dettori, non dimenticando, ovviamente mister Carlo Pelucchi. E poi un grazie a tutta la società a partire dal presidente Roberto Lorenzotti e al diggì Fabio Trincia che sono stati sempre vicini ai ragazzi. Un grazie immenso va anche ai nostri tifosi che sono stati numerosi, in particolare nel match col Castello sono stati davvero numerosissimi e calorosissimi”.

Si chiude così la prima stagione dell’Orvieto Fc per la prima squadra di calcio a 11, ma c’è già il futuro da guardare…

“Si chiude con l’orgoglio di aver fatto bene, e con il rammarico che è mancato l’ultimo passo che avrebbe reso questa stagione indimenticabile. Da questa settimana inizieremo a pensare a cosa fare per il futuro per arrivare preparati al meglio al prossimo campionato”.


Devi essere registrato per inserire i commenti Login