Il ricordo di Sergio Riccetti in due scatti di Piero Cambi

 

 


Devi essere registrato per inserire i commenti Login