Castel Viscardo, per “Il Maggio dei Libri” presentazione del V numero de “I Quaderni Monaldeschi”

Categoria: Archivio notizie,Territorio

 

CASTEL VISCARDO – All’interno della Campagna Nazionale del Maggio dei Libri, sabato 26 maggio alle ore 17.30, il Comune di Castel Viscardo presenta il quinto numero della sua collana “Quaderni Monaldeschi”.

L’incontro si terrà presso la sala Sant’Agostino di Castel Viscardo, con i saluti del Sindaco Daniele Longaroni e dell’Assessore alla Cultura Luca Giuliani e a seguire con gli interventi di Christian Nardella, direttore della collana, e dei diversi autori che hanno partecipato a questo volume.

In particolare l’archeologo Paolo Binaco ci parlerà degli Etruschi fra l’Alfina ed il Paglia offrendo un contributo alla conoscenza della storia del territorio di Castel Viscardo, la Prof. Annamaria Chiasso ci parlerà del suo articolo riguardante la Società di Mutuo Soccorso fra Agricoltori nata a Monterubiaglio intorno alla fine dell’800 ed infine la Dott.ssa Maria Luisa Faraoni Quaranta, per la sezione Biografie, ci esporrà il suo ritratto dell’ultimo principe di Castel Viscardo Federico Augusto Spada Veralli.

La collana, promossa dal Comune e dedicata alla conoscenza e alla valorizzazione delle nostre zone, in questa nuova uscita, realizzata anche grazie al contributo dell’azienda Basalti Orvieto, dimostra ancora una volta di essere un punto di riferimento del territorio per valorizzarne le risorse; sarà anche un’occasione per vedere la nuova veste grafica della collana, attraverso la quale si è cercato di comunicare metaforicamente l’idea di rete, quella dei Monaldeschi, che si dirama sul nostro territorio e oltre.

Dunque diverse novità che accompagnano questa uscita che vede però sempre al centro il concetto fondativo dei quaderni ovvero quello di trattare il locale non in contrapposizione al globale ma all’opposto cercando di “pubblicizzare” la propria identità ad altre comunità sperando che possa essere un volano di crescita nel cui ambito proprio il locale può riconoscersi globale.


Devi essere registrato per inserire i commenti Login