Virtus Acquapendente, nella 24A giornata Campionato di Prima Categoria, supera 1-0 l’ASD Tusciafoglianesecapranica per 2-0
Archivio notizie, Sport

Virtus Acquapendente, nella 24A giornata Campionato di Prima Categoria, supera 1-0 l’ASD Tusciafoglianesecapranica per 2-0

ACQUAPENDENTE – Campionato di Prima Categoria (Girone A) 24A giornata (domenica 15 aprile 2018)

VIRTUS ACQUAPENDENTE – ASD TUSCIAFOGLIANESECAPRANICA 2-0
(PRIMO TEMPO 1 – 0)
VIRTUS ACQUAPENDENTE: Montagnoli, Cecconi, Iallow, Uderzo, Pedetta, D’Alpaos, Pinzi, Pagliacci (37° st Bigerna), Pacifici (40° st Kitabou), Crisanti, Bacchi (31° st Luca Pelosi)
A DISPOSIZIONE: Cristiano Pelosi, Poletti, Ciuchini
DIRIGENTE ACCOMPAGNATORE: Maccari

ASD TUSCIAFOGLIANESECAPRANICA: Michelini, Napolitano, Puccica, Masci, Capocchia (23° st Mazziotti), Borgognoni, Francesco Delle Monache, Brandoni, Ercoli (37° st Bracci), Paolo Delle Monache (39° st Carnazza), Serafini
A DISPOSIZIONE: Giulianelli, Pastori
ALLENATORE: Bernacchi

ARBITRO: Daniele Romito Comitato di Viterbo

MARCATORI: 4° pt Crisanti (VA), 22° st Bacchi (VA)

NOTE: Espulso 13° st Iallow (PVA) doppio giallo. Ammoniti 4° st Uderzo (VA), 9° st Montagnoli (VA), 17° st Pastori (ATC) per proteste dalla panchina, 20° st Masci (ATF)

Poderoso “colpo di reni da tre punti” Virtus in ottica griglia play-out. Lo splendido “cammeo gol” di Crisanti dopo appena quattro minuti inaugura un match in cui tutti i protagonisti meritano encomi ed applausi per aver solo ed unicamente cercato la vittoria dal primo minuto. Sotto di una rete emerge la qualità del centrocampo ospite. I ragazzi di Bernacchi creano cinque stupende premesse goal. Ma tra la preparazione e le finalizzazioni di Borgognoni, Francesco Delle Monache, Capocchi, Ercoli, “the wall Montagnoli” (abbondante 10 in pagella per lui) estrapola la migliore prova stagionale. La cura autogestione curata da Luigi Maccari ed Alfredo Dionisi, presenta una Virtus pronta a lottare e mai timida. Fiorisce il trio Bacchi, Pacifici, Pinzi a cui fanno da contraltare le incursioni di Pagliacci. E la difesa ospite trema in ben quattro occasioni. Ridotta in inferiorità numerica per il doppio giallo, la Virtus si affida ancora per venti minuti della ripresa alla strepitosa forma di Montagnoli. Ben sei gli interventi decisivi su Serafini, Francesco Delle Monache, Ercoli, Serafini, Napolitano. Chi decide la gara sono Crisanti, Pagliacci e Bacchi che al 22° mettono il sigillo decisivo al match. Gli ospiti si appassiscono ed i subentrati Luca Pelosi e Kitabou confezionano un finale aquesiano tutto da incorniciare. Per velocità e giocate di prima. Vera e propria “mission impossible” almeno sulla carta per gli aquesiani Domenica 22 Aprile. Prevista alle ore 11.00 trasferta al Maremmino di Pescia Romana al cospetto di una ASD 2004 che espugnando per 4-1 il terreno di gioco dell’ASD Canepinese si conferma tra le rivali più accreditate della capolista ASD Corneto Tarquinia.

16 aprile 2018

Informazioni sull'autore

redazione2


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
aprile: 2018
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  
Redazione

Orvietosì © 2012 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Cooperativa Elzevira Editore P.Iva: 01292350558 Sede presso Coop.Editoriale Elzevira, Piazza del Commercio, 35 – 0763 342360
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy