Incidente nelle campagne di Montecchio, 66enne muore sotto i cingoli del trattore

Categoria: Archivio notizie,Cronaca,Secondarie

MONTECCHIO – Una tragica fatalità quella successa ieri nei campi intorno a Montecchio. Un uomo di 66 anni è rimasto schiacciato sotto ai cingoli del proprio trattore con il quale stava effettuando dei lavori nel campo di sua proprietà. L’uomo, originario di Roma, possedeva un casale con annesso terreno agricolo in località Casacetta, nel Comune di Montecchio. Da quanto emerso dalle prime ricostruzioni dei carabnieri della locale stazione accorsi sul posto dopo la segnalazione dell’amico dello sfortunato agricoltore, con lui nel momento dell’incidente, l’uomo era appoggiato sui cingoli del mezzo nel tentativo di farlo ripartire, quando, improvvisamente, il trattore si è messo in moto travolgendolo e schiacciandolo con tutto il suo peso. Sul posto è giunto anche il personale del 118 che purtroppo non ha potuto far altro che constatarne il decesso. La salma dell’uomo rimane a disposizione dell’autorità giudiziaria presso l’obitorio dell’ospedale orvietano dove verrà sottoposta all’esame autoptico per capire meglio la dinamica dell’incidente e, quindi, la cause del decesso.   Secondo l’Osservatorio ASAPS, creato nel 2009 dall’Associazione sostenitori Polstrada, nei primi 6 mesi del 2017 sono stati registrati ben 199 incidenti  (+3,6%) con 90 morti (+7%) e 130 feriti.


Devi essere registrato per inserire i commenti Login