Orvieto vola a Mosca e poi in Lussemburgo: la promozione della città di tufo passa anche da qui
Archivio notizie, Cultura, Secondarie

Orvieto vola a Mosca e poi in Lussemburgo: la promozione della città di tufo passa anche da qui

 

ORVIETO – Il sindaco, Giuseppe Germani e l’assessore al Turismo, Andrea Vincenti rappresenteranno nei prossimi giorni la città di Orvieto a due eventi di grande rilievo culturale e di promozione internazionale per la città e il territorio.
Si tratta dello svolgimento della 25^ edizione del MITT 2018 Expocentre Mosca, la più importante Fiera Internazionale del Turismo in programma presso l’Expocenter Krasnaya Presnya a Mosca dal 13 al 15 marzo, dove l’Italia sarà presente con uno stand unitario espositivo di circa 700 mq. curato da ENIT con la partecipazione di varie Regioni italiane, dell’Associazione dei “Borghi più belli d’Italia” ed oltre 100 operatori turistici italiani.

A Mosca andrà l’assessore Andrea Vincenti che successivamente raggiungerà il sindaco in Lussemburgo per la presentazione, giovedì 15 marzo, e l’inaugurazione l’indomani al Musée national d’histoire et d’art, della mostra internazionale dei numerosi reperti rinvenuti presso il “Santuario Federale” etrusco di Orvieto. La mostra intitolata “Le lieu céleste. Les Etrusques et leurs dieux. Le sanctuaire fédéral d’Orvieto. Il santuario federale di Orvieto” si concluderà il 2 settembre prossimo e gode dell’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica.

“Lo sforzo di partecipazione del Comune di Orvieto ad entrambi gli eventi di livello internazionale – sottolineano gli Assessori al Turismo, Andrea Vincenti e alla Cultura, Promozione e Marketing, Alessandra Cannistrà – dà il senso della responsabilità che informa l’attività dell’Amministrazione nella valorizzazione del patrimonio archeologico, culturale, storico e paesaggistico della città: un patrimonio che è, al tempo stesso, identità e orgoglio per i residenti e attrattiva per i visitatori, quindi straordinaria risorsa per la promozione e l’incremento dei flussi turistici europei ed internazionali verso la nostra città e la sua area. 
Mosca e il Lussemburgo sono quindi due grandi opportunità non solo per far conoscere e apprezzare i tesori di Orvieto nel mondo ma anche per sviluppare le potenzialità dell’offerta culturale e turistica della città attraverso la promozione e il rilancio di un inesauribile mosaico di eccellenze: oltre ai monumenti e alle opere d’arte più note, il paesaggio, i borghi, le tradizioni  enogastronomiche e i prodotti come l’olio e il vino offrono occasioni uniche per apprezzare il magnifico territorio orvietano”.

8 marzo 2018

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2012 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Cooperativa Elzevira Editore P.Iva: 01292350558 Sede presso Coop.Editoriale Elzevira, Piazza del Commercio, 35 – 0763 342360
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy