La Zambelli Orvieto infila i guantoni per il derby di Perugia
Archivio notizie, Sport

La Zambelli Orvieto infila i guantoni per il derby di Perugia

 

 

ORVIETO (TR) – La Zambelli Orvieto si prepara per il penultimo appuntamento del girone di ritorno, giornata che si disputerà lunedì 2 aprile (fischio d’inizio come di consueto alle ore 17) e che già ha messo in fermento gli sportivi.

La curiosa coincidenza di calendario vuole che le festività siano dedicate ai derby umbri in serie A2 femminile, e così dopo aver vissuto le emozioni nel giorno di Santo Stefano adesso si attendono anche quelle del giorno di Pasquetta

Le tigri gialloverdi sono determinate ad affrontare l’impegno in trasferta per continuare a coltivare il loro sogno di agganciare i play-off promozione, il traguardo è ad un passo ma è tutt’altro che facile da raggiungere.

A cercare d’impedirlo sarà la Bartoccini Gioiellerie Perugia che insegue la salvezza e che dopo la vittoria tonificante dell’ultimo fine settimana ora è decisa a compiere il passo decisivo tra le mura del Pala-Evangelisti.

Le padrone di casa sono quindicesime con 22 punti, le rupestri sono ottave con 50 punti, la differenza in classifica insomma esiste, ma come in tutti i confronti sentiti non saranno solo i valori tecnici espressi durante la stagione la garanzia del risultato.

Le perugine del tecnico Fabio Bovari cercano di mettere altra benzina nel serbatoio per affrontare lo sprint di fine anno con rinnovato ottimismo visto che saranno impegnate in due trasferte nel giro di quattro giorni.

Tra le magliette nere pronte a fare la loro parte sono la schiacciatrice Silvia Lotti e la centrale Vittoria Repice che hanno mostrato la miglior condizione nell’ultimo periodo e saranno i punti di riferimento.

Al di là della rete tiene la guardia alta il collettivo del coach Matteo Solforati che lavora molto sull’aspetto mentale per mantenere elevata la concentrazione in vista di un finale che non nasconde insidie.

Tra le ospiti c’è un misto di euforia e fiducia, il gruppo ha la consapevolezza che ci vorrà una buona prova per spuntarla, in questo senso saranno senza dubbio importanti le prestazioni della libero Giulia Rocchi in seconda linea e del martello Alice Santini a rete.

Sul versante degli scontri diretti permane una incertezza di fondo, sono sette i duelli ufficiali disputati dalle antagoniste, tre vittorie a testa nella categoria inferiore, mentre all’andata la Zambelli si impose tra le sue mura in tre set, questa seconda gara sarà arbitrata da Enrico Autuori (SA) e Davide Morgillo (NA).

Possibile assetto Perugia: al palleggio Mazzini in diagonale a Tomic, centrali Garcia Zuleta e Repice, schiacciatrici Pascucci e Lotti, libero Giampietri.

Probabili titolari Orvieto: Valpiani in regia, opposta Santini, Montani e Mio Bertolo centrali, Grigolo e Ginanneschi attaccanti di banda, Rocchi libero.

(foto Maurizio Lollini)

 

31 marzo 2018

Vedi tutte le notizie delle categorie:

Archivio notizie, Sport

Informazioni sull'autore

admin


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2012 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Cooperativa Elzevira Editore P.Iva: 01292350558 Sede presso Coop.Editoriale Elzevira, Piazza del Commercio, 35 – 0763 342360
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy