Avviato progetto affidamento servizio di conferimento frazione organica ad Acquapendente e Comuni limitrofi
Archivio notizie, Secondarie, Territorio

Avviato progetto affidamento servizio di conferimento frazione organica ad Acquapendente e Comuni limitrofi

ACQUAPENDNETE – Con Delibera di Giunta N° 8, la Comunità Montana Alta Tuscia Laziale avvia lo step progetto affidamento servizio di conferimento frazione organica Comuni di Acquapendente, Valentano, Gradoli, San Lorenzo Nuovo, Grotte di Castro, Latera, Onano, Proceno per il periodo 1 Maggio 2018 – 31 Dicembre 2018.
Nell’atto di indirizzo predisposto per l’occasione, si sottolinea come sia stata calcolata approsimativamente in 1000 tonnellate la quantità di rifiuti da smaltire per il periodo considerato con codice CER 2000301, per una spesa quantificata in via presuntiva in Euro 119.000 oltre Iva, che sarà sostenuta in via esclusiva e separata da parte di ciascun Comune, in proporzione al proprio quantitativo conferito. L’affidamento, si ritiene necessario in quanto la Società Sienambeine Spa ha partire dal 1 Gennaio 2018 ha sospeso l’accettazione dei rifiuti in entrata, concedendo in via eccezionale una proroga fino al 30 Aprile 2018 di smaltire in Località Poggio alla Billa di Abbadia San Salvatore.

12 marzo 2018

Informazioni sull'autore

redazione2


Lascia un commento

Seguici su Facebook

Calendario
Redazione

Orvietosì © 2012 – Quotidiano d’informazione e d’opinione – Registrazione Tribunale di Orvieto 13/11/2002 al n°101. Sara Simonetti Direttore – Dante Freddi Editorialista – Cooperativa Elzevira Editore P.Iva: 01292350558 Sede presso Coop.Editoriale Elzevira, Piazza del Commercio, 35 – 0763 342360
Per informazioni inviare una mail a redazione@orvietosi.it
Informazioni sul trattamento dei dati personali: Policy privacy