Una fiaccolata in Piazza del Popolo per commemorare i martiri delle Foibe

Categoria: Archivio notizie,Politica

ORVIETO – In ricordo dei martiri delle foibe, sabato 10 febbraio, è in programma una fiaccolata in Piazza del Popolo alle 17.45. “Con questo presidio – spiega Luca Perisse, responsabile locale del Movimento Casapound Orvietovogliamo tener vivo il ricordo di chi pagò con la vita o, nel migliore dei casi, con l’esilio, la sola colpa di essere Italiano. Abbiamo scelto la nostra città, per sensibilizzare i cittadini orvietani  su un argomento che troppo spesso è stato affrontato con superficialità e che, lo scorso anno,  successivamente alla dichiarazione di un consigliere comunale che definì la strage “mitologia italiana”, ha visto addirittura il Comune rilasciare il patrocinio ad  una conferenza di chiaro stampo revisionista a cui ha preso parte la Kerseven, saggista storica secondo la quale l’ eccidio italiano andrebbe “ridimensionato”. “Per questo motivo – ha concluso Perisseabbiamo fatto nostro l’impegno di organizzare questa giornata per tener vivo il ricordo dei 10.000 martiri, che inizierà al mattino con la deposizione di un omaggio floreale al monumento che ne ricorda la memoria, in località Allerona, e con il ripristino della targa in Piazza Martiri delle Foibe, a Baschi. Nel pomeriggio si terrà la fiaccolata, all quale è invitata a partecipare tutta la cittadinanza e tutti i gruppi consiliari del Comune di Orvieto.”


Devi essere registrato per inserire i commenti Login